logo
Stai leggendo: Altro che sesso debole: 9 libri per ragazze (non per bambine) ribelli

Altro che sesso debole: 9 libri per ragazze (non per bambine) ribelli

I grandi classici e i romanzi rosa saranno belli, ma è ora di voltare pagina, letteralmente! Ecco 9 libri per ragazze (e non bambine) ribelli, che insegnano a lottare per i propri sogni, a non aver paura di amare e a credere sempre in se stesse.
libri per ragazze

Se pensiamo ai libri per ragazze preadolescenti o già teenager di solito la nostra mente corre subito ai grandi classici come Piccole donne, o a romanzi romance come Io prima di te o I passi dell’amore.

Ma sapete che c’è? Che noi oggi vogliamo rivoluzionare il concetto di letteratura e narrativa per le giovanissime, proponendovi un elenco di titoli da vere… ragazze ribelli!

Quanti di questi libri per ragazze ribelli avete già letto e quali ancora vi mancano?

Libri per ragazze di 11-12 anni

Cosa penso mentre volo – Carlotta Ferlito

Si allena da quando aveva cinque anni, tanto da guadagnarsi il soprannome di “Duracell” perché non si fermava mai. A dodici anni ha lasciato la sua città, Catania, e la sua famiglia, per allenarsi per le Olimpiadi di Londra, raggiungendo il sogno che che aveva da piccola. Carlotta Ferlito, campionessa di ginnastica artistica, in questo diario racconta le emozioni e le gioie, la fatica e i sacrifici di chi, inseguendo i propri desideri, segue una vita da atleta all’insegna di impegno e disciplina. Il tutto con intramezzi di vita vera e ricordi dell’infanzia.

Acquistabile su Amazon a questo link.

Il bambino con il pigiama a righe – John Boyne

Un libro commovente che è diventato anche un grande film, la cui lettura ti porta in un viaggio, nell’universo di Bruno, un bambino di nove anni, chiuso solo da un recinto. Uno dei tanti  che esistono in tutto il mondo, ma nel caso di Bruno è uno di quelli che ci si augura di non dover mai varcare. Siamo nel 1942, il padre di Bruno è il comandante di un campo di sterminio. Attraverso questo recinto Bruno capirà il significato della vita, della morte, ma anche dell’amicizia. come quella con Shmuel, un bambino polacco che sta dall’altro lato della rete, nel recinto, prigioniero.

Un libro commovente e delicatissimo che insegna che, in guerra, tutti sono vittime. Lo trovate su Amazon.

Storie della buonanotte per bambine ribelli – Elena Favilli e Francesca Cavallo

Un libro che non può mancare nella libreria delle vostre ragazze. 100 biografie di donne straordinarie, di eroine moderne, di artiste, sportive, ma anche cantanti, scienziati. 100 figure femminili che devono essere di ispirazione per tutte le donne di domani. Da poco è uscito anche il secondo volume.

Lo trovate su Amazon qui.

Libri per ragazze di 13-14 anni

Girls don’t cry – Jacqueline Wilson

Una delle più apprezzate scrittrici per ragazze ci regala questo libro che entra in profondità nel mondo della preadolescenza, scavando dentro quei primi dolori che sembrano insuperabili. Senza edulcorazioni, però, né banalizzando sentimenti o situazioni. Ellie sta per essere doppiamente tradita nel più meschino dei modi, dalle due persone di cui si fida di più al mondo, e tutto ciò che ha conosciuto fino a quel momento, amicizia compresa, le sembrerà improvvisamente diverso, tanto da arrivare a mettere ogni cosa in discussione. Pur essendo pensati per le ragazze, i romanzi di Jacqueline Wilson affrontano temi delicati quali il divorzio, l’adozione e le malattie mentali.

Acquistabile su Amazon qui.

Hunger Games – Suzanne Collins

Prima di essere una trilogia di film di successo, Hunger Games è una saga distopica ambientata in un Nord America post apocalittico, dove la protagonista, la sedicenne Katniss Everdeen, che vive nella nazione di Panem, divisa in distretti e governata da un regime totalitario con sede a Capitol City, viene scelta per partecipare agli Hunger Games: un combattimento mortale trasmesso in televisione. Suzanne Collins ha dichiarato che l’idea per i romanzi è stata fortemente influenza dall’esperienza di suo padre nella guerra del Vietnam, che l’ha aiutata a comprendere le emozioni derivanti dalla paura di perdere una persona amata.

È su Amazon a questo link.

Tredici – Jay Asher

Anche in questo caso da un libro è stata fatta una serie, televisiva, di grande successo; Clay Jensen trova davanti alla porta di casa un pacchetto indirizzato a suo nome, senza mittente, in cui ci sono sette audiocassette numerate. Durante l’ascolto, Clay scopre che a registrarle è stata Hannah Baker, la ragazza di cui lui è stato sempre innamorato, che si è suicidata poche settimane prima, e che lì ha registrato tredici racconti della propria vita (uno per ogni lato), ognuno dedicato a una singola persona che lei ritiene responsabile del proprio suicidio. È un thriller appassionante diverso dai soliti young adult.

Su Amazon è disponibile  qui.

Libri per ragazze di 15-16 anni

Non sarò mai la brava moglie di nessuno – Nadia Busato

Dal suicidio, rimasto un mistero irrisolto, di Evelyn McHale, una giovane e attraente impiegata di 23 anni lanciatasi dall’ottantaseiesimo piano dell’Empire State Building, il grattacielo simbolo di New York, Nadia Busato ha costruito un romanzo avvincente che va contro tutti i classici stereotipi femminili, quelli che vedono la donna esclusivamente come brava moglie e madre.

Su Amazon lo trovate al link seguente.

Dio salvi la vagina – Francesca Marchesani

Irriverente e spiritoso, Dio salvi la vagina della scrittrice – cameriera per necessità Francesca Marchesani è un inno alla donna, in tutte le sue sfaccettature, spesso presenti in uno stesso momento. È l’esaltazione della donna isterica e dolce, insicura e pantera, insomma di ogni singola sfumatura dell’essere femminile.

Su Amazon è a questo link.

Becoming – Michelle Obama

Il libro autobiografico della ex first lady americana insegna alle donne del domani ad avere fiducia nei propri sogni, a lottare per raggiungere gli obiettivi e a impegnarsi per ciò che è importante per noi. Senza arrendersi mai, e senza necessariamente dover rinunciare a tutto ciò che ci rende felici.

Il libro di Michelle Obama uscirà nel novembre 2018.