Salone del libro 2020: date, programma e biglietti - Roba da Donne

Salone del libro 2020: date, programma e biglietti

Per ora è tutto fermo, ma il Salone del libro 2020 ci sarà: ecco cosa dobbiamo sapere su date, programma e acquisto biglietti.

Il Salone del libro 2020 ci sarà, anche se ancora non si sa quando. C’è un programma, ci sono degli ospiti, erano state diramate delle date, ma come purtroppo sta accadendo in tutto il mondo, l’epidemia di coronavirus ha messo un punto interrogativo sul quando. La certezza dell’organizzazione però c’è: l’Italia non rinuncerà a questa grande vetrina su editoria e letteratura, dobbiamo solo attendere fiduciosi.

Siamo quelli – scrivono gli organizzatori sul sito – che ogni maggio, da trentadue anni, riescono nell’impresa titanica di raggruppare in un’ex fabbrica automobilistica di Torino tutta l’editoria italiana, dai grandi gruppi agli indipendenti (1200 in tutto), e di connetterla con scrittori, librai, bibliotecari, agenti, illustratori, traduttori. Il Salone del Libro è il luogo dove s’incontrano tutte le parti della filiera editoriale, compresa la più importante: il pubblico (lo scorso anno, ad esempio, abbiamo avuto ben 148.000 visitatori). È questo incrocio a rendere unico il Salone: per cinque giorni, chi fa i libri e chi li legge abitano sotto lo stesso tetto. […] Quell’ex fabbrica automobilistica si chiama Lingotto Fiere – e ogni anno per cinque giorni diventa la nostra casa. Chiunque ami i libri e la cultura non può non esserci.

Salone del libro 2020: date

Salone del libro 2020
Fonte: Pixabay

Inizialmente, il Salone si sarebbe dovuto svolgere dal 14 al 18 maggio 2020, tuttavia l’organizzazione, in accordo con istituzioni, partner e Lingotto Fiere (dove si svolge la kermesse), ha deciso di spostare la manifestazione a data da destinarsi. Qualcosa in più potrebbe essere reso noto dopo il 3 aprile.

L’organizzazione – si legge sul sito – sta lavorando con la passione di sempre all’edizione 2020, ma per poter continuare a essere un punto di riferimento di questa straordinaria comunità, il Salone del Libro deve prima di tutto garantire le condizioni di sicurezza e di salute del suo pubblico, dei suoi espositori e del personale che vi lavora. […] In un momento di grande sacrificio da parte di tutti gli italiani, il Salone vuole esprimere la sua più sentita vicinanza a coloro che stanno vivendo in prima persona gli effetti dell’emergenza: i malati, i loro cari, così come tutto il personale sanitario e le istituzioni che lavorano senza sosta per la salute e la sicurezza di tutti.

Salone del libro 2020: programma

Salone del libro 2020
Fonte: Pixabay

La regione ospite di quest’anno è la Campania, della quale si vogliono valorizzare le risorse artistiche, in particolare le raccolte archivistiche. A tal proposito, è prevista l’iniziativa NapoliCittàLibro (qui in foto, il quartiere di San Biagio dei Librai), in cui la Campania proverà a incentivare la lettura in tutto il meridione d’Italia: durante il Salone sarà presente uno stand dedicato e sono previsti degli incontri con autori campani.

Gli ospiti internazionali previsti sono Annie Ernaux (autrice di L’altra figliaMemoria di ragazzaIl posto e L’evento), Edna O’Brien (autrice di Oggetto d’amoreTante piccole sedie rosseUn feroce dicembreUno splendido isolamento), Gabrielle Filteau-Chiba (autrice di Nella tana) e Thomas Piketty (che presenterà il suo ultimo lavoro Capitale e ideologia).

Appuntamento anche con la leggenda del jazz Pat Metheny e la Nuova Orchestra Scarlatti diretta dal maestro Gaetano Russo e il cantautore e frontman dei Baustelle Francesco Bianconi.

Infine, non si possono tralasciare i focus internazionali previsti, con due Paesi molto speciali, cioè Canada e Irlanda. Gli incontri con la letteratura classica di queste due nazioni sono organizzati di concerto rispettivamente con l’Ambasciata del Canada, la Delegazione del Québec a Roma, il Canada Council for the Arts, e con Literature Ireland, agenzia nazionale per la promozione della cultura irlandese nel mondo, e Ambasciata d’Irlanda.

Salone del libro 2020: biglietti

Salone del libro 2020
Fonte: Pixabay

Naturalmente, non essendo ancora definitive le date della manifestazione, il servizio di biglietteria è sospeso. Dato che qualcuno aveva già iniziato ad acquistare il biglietto, l’organizzazione con VivaTicket renderà presto note le possibilità di rimborso o utilizzo del biglietto già acquistato.

Come ogni anno, è probabile ci siano comunque in futuro particolari agevolazioni dedicate alle scolaresche, agli addetti al settore e alle organizzazioni e associazioni culturali.

La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...