13 libri da leggere sotto l'ombrellone in questa pazza estate 2021

Consigli sui libri da leggere sotto l'ombrellone per l'estate 2021: ecco un elenco che riunisce romanzi, fumetti e libri illustrati per grandi e piccini, con una componente femminile o inclusiva.

Quando arriva l’estate, inevitabilmente iniziamo a pensare a quali potrebbero essere i libri da leggere sotto l’ombrellone.

Così, che voi andiate effettivamente al mare, o preferiate il lago, la campagna o la montagna, abbiamo stilato un elenco di romanzi, fumetti e libri illustrati che possiedono una forte componente femminile o inclusiva.

16 libri femministi per bambini/e femministi/e

1. Sembrava bellezza di Teresa Ciabatti

Un romanzo con una forte componente femminile: la protagonista è una scrittrice che incontra o si scontra con altre donne che hanno fatto parte della sua vita, dalla figlia a una vecchia amica del liceo. La protagonista si ritrova a rivivere nella memoria e non solo scampoli della sua vita.

Sembrava bellezza di Teresa Ciabatti

Sembrava bellezza di Teresa Ciabatti

Teresa Ciabatti torna con un romanzo che parla di donne, di madri e di figlie, di amiche, mettendo in scena le relazioni, analizzandole, scandagliandole nel profondo.
17 € su Amazon
18 € risparmi 1 €
Sembrava bellezza

2. Questo giorno che incombe di Antonella Lattanzi

Il libro è ispirato a una storia vera accaduta a Bari nel condominio in cui viveva l’autrice. Una donna si trasferisce con la famiglia in una nuova casa, ma molte cose strane iniziano ad accadere, a sé, al marito e anche alle figlie: è come se la casa le parlasse.

Questo giorno che incombe di Antonella Lattanzi

Questo giorno che incombe di Antonella Lattanzi

Francesca è realizzata, ha la vita perfetta, è moglie, mamma, sta per scrivere il libro che sogna da sempre. Ma dopo qualche tempo dal trasferimento della sua famiglia al Giardino di Roma qualcosa comincia a inquietarla. Strani eventi, piccoli incidenti che si susseguono, fino alla scomparsa di una bambina. Antonella Lattanzi è candidata al Premio Strega 2021 con questo romanzo a tinte noir.
18 € su Amazon
19 € risparmi 1 €
Antonella Lattanzi: "Le donne colpevoli di non essere solo madri e mogli" INTERVISTA

3. Bitch Planet di Kelly Sue DeConnick e Valentine De Landro

Una graphic novel in due volumi, sceneggiata e disegnata da due autrici. La storia racconta di una società distopica in cui le donne ribelli agli uomini vengono incarcerate tra l’altro senza processo: vengono deportate su Bitch Planet, dove sono costrette a subire violenze fisiche e soprattutto psicologiche. Inoltre l’odio tra l’oro viene fomentato, soprattutto nei riguardi delle transgender. Ma ci sono alcune detenute che proveranno a cambiare le cose.

Bitch Planet (Vol. 1) di Kelly Sue DeConnick e Valentine Leandro

Bitch Planet (Vol. 1) di Kelly Sue DeConnick e Valentine Leandro

Primo volume di una storia che parla di donne in carcere, all'interno di una società misogina in cui le donne hanno un unico obbligo: essere belle e zitte.
13 € su Amazon
14 € risparmi 1 €
Bitch Planet (Vol. 2) di Kelly Sue DeConnick e Valentine Leandro

Bitch Planet (Vol. 2) di Kelly Sue DeConnick e Valentine Leandro

Nel secondo volume della storia ci si concentra sulla divisione tra le donne che la società ha fomentato, mandando in galera la presidente del mondo libero.
9 € su Amazon
14 € risparmi 5 €

4. Non si tocca di Ketty Rouf

La protagonista è una donna dalla doppia vita: di giorno insegnante, di notte ballerina esotica. Tuttavia la sua è un’esistenza sul filo e rischia di perdere l’equilibrio, in una società patriarcale e fortemente giudicante.

Non si tocca di Ketty Rouf

Non si tocca di Ketty Rouf

Una storia di emancipazione con al centro una donna dalla doppia vita: insegnante di giorno e ballerina esotica di notte, fino a che non si giunge a un punto di rottura dal quale non si può tornare indietro.
11 € su Amazon

5. Donne dell’anima mia di Isabelle Allende

Una sorta di autobiografia letteraria in cui l’autrice ripercorre le ragioni che l’hanno portata a essere femminista: gli aneddoti narrati risalgono addirittura all’infanzia perché la formazione del femminismo, come stato di coscienza sociale, è una sommatoria di accadimenti e riflessioni nel tempo, che va via via perfezionandosi.

Donne dell'anima mia di Isabel Allende

Donne dell'anima mia di Isabel Allende

Una narrazione autobiografica in cui l'autrice esplora le ragioni e le dinamiche di come sia giunta al femminismo attraverso le epoche della propria vita.
14 € su Amazon

6. Il salotto di Giò Stajano di Willy Vaira

Willy Vaira è l’erede del patrimonio culturale di Giò Stajano: anni dopo la collaborazione per l’autobiografia della scrittrice e artista, Vaira pubblica una selezione dall’immenso corpus della piccola posta che Stajano riceveva su Men, una rivista per etero in cui lei aprì al mondo dell’omosessualità. Un’esplorazione interessante e a volte esilarante: le risposte di Stajano sono ironiche e divertenti, oltre che espressione della sua lungimiranza.

Il salotto di Giò Stajano di Willy Vaira

Il salotto di Giò Stajano di Willy Vaira

Il carteggio pubblico con domanda e risposta della piccola posta tenuta da Giò Stajano sulla rivista Men, una rivista per etero in cui apriva al mondo Lgbt.
14 € su Amazon
15 € risparmi 1 €

7. Memorie da Wikipedia di Alda Teodorani

Alda Teodorani è una delle regine del giallo in Italia. Questo romanzo parte da Internet: un uomo torna a casa e scopre che la moglie è stata uccisa. Ci sono tante cose di lei che non conosce, così inizia a esplorare la sua cronologia sul Web, scoprendo che era un’editor di Wikipedia. E forse dietro l’enciclopedia libera si nasconde il suo assassino.

Memorie da Wikipedia di Alda Teodorani

Memorie da Wikipedia di Alda Teodorani

Un uomo rientra a casa e trova la moglie assassinata: indagando sull'omicidio, scopre che la donna era un'editor di Wikipedia e scopre un mondo nascosto dietro l'enciclopedia libera di internet.
13 € su Amazon

8. Il vizio dell’agnello di Andrea G. Pinketts

È il secondo romanzo pubblicato da Andrea G. Pinketts, e il secondo al centro di un nuovo editing a cura dell’associazione che porta il suo nome e ne raccoglie l’eredità artistica. Al centro della storia Branka, una bambina che avvelena i piccioni di Milano: Pinketts, che da giornalista investigativo conosceva l’arte del giallo dalla vita reale, racconta una storia misteriosa con la sua prosa ritmata e intelligente.

Il vizio dell'agnello di Andrea G. Pinketts

Il vizio dell'agnello di Andrea G. Pinketts

Riedizione del secondo romanzo di Pinketts a cura dell'associazione che porta il suo nome e ne raccoglie l'eredità artistica: al centro della storia una bambina che uccide i piccioni in piazza.
20 € su Amazon

9. C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino

Non è un romanzo pedissequamente legato all’omonimo film, anche se alcuni dei personaggi sono gli stessi. Naturalmente ritroveremo Sharon Tate, continuando a ringraziare Tarantino per avercela restituita viva in tutta la sua autentica leggerezza (non a caso al film collaborò la famiglia dell’attrice).

C'era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino

C'era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino

Una sorta di storia parallela rispetto all'omonimo film, ma con gli stessi protagonisti, tra cui Sharon Tate che, rediviva, continua a incantarci con la sua leggerezza.
19 € su Amazon

10. Vorrei tanto un abbraccio di Aaron Blabey

Una storia per bambini che spiega le dinamiche dell’affetto. In essa un istrice chiede a diversi animali di abbracciarlo, ma tutti hanno paura di essere punti dagli aculei: un serpente mostrerà al porcospino che per tutti c’è un amico inaspettato.

Vorrei tanto un abbraccio di Aaron Blabey

Vorrei tanto un abbraccio di Aaron Blabey

Le differenze possono spaventare qualcuno, ma per trovare un amico e l'affetto bisogna cercare una persona cui le nostre spigolosità sembrano dei punti di forza.
14 € su Amazon

11. Non mi vestirò di rosa di Joyce e Polly Dunbar

Al centro della narrazione c’è un porcellino, invitato a una festa in cui è necessario vestirsi di rosa per partecipare. Ma il protagonista non vuole: attraverso un viaggio tra i colori, scoprirà che ogni colore possiede una sfumatura che può stare bene a ciascuno di noi (e che il rosa non ha identità di genere, questo è ovviamente il sottotesto).

Non mi vestirò di rosa di Joyce e Polly Dunbar

Non mi vestirò di rosa di Joyce e Polly Dunbar

Un porcellino è invitato a una festa, ma non vuole rispettare il dress code in rosa: scoprirà che nessun colore è sbagliato, ma ogni colore ha una tonalità adatta per ognuno.
13 € su Amazon

12. Il quinto Beatle di Vivek J. Tiwary

Ai profani Brian Epstein apparirà come un uomo di grande successo: seppe portare i Beatles sulla vetta del mondo, renderli immortali. Mai i Fab Four non furono solo un suo “prodotto”, furono suoi amici. Tuttavia nella vita di Epstein ci fu anche una grande solitudine: omosessuale in una società che al tempo perseguiva legalmente i gay, inseguì l’illusione dell’amore e purtroppo non riuscì a trovarlo davvero.

Il quinto Beatle di Vivek J. Tiwary

Il quinto Beatle di Vivek J. Tiwary

La storia illustrata di Brian Epstein, primo manager dei Beatles, che soffrì in una società che perseguiva per legge la sua omosessualità.
17 € su Amazon
18 € risparmi 1 €

13. Memorie di un boia che amava i fiori di Nicola Lucchi e Stefano Bessoni

Charles-Henri Sanson è stato un vero boia, che operò anche nei primi anni del Direttorio, decapitando tra gli altri Maria Antonietta e Re Luigi XVI. La sua figura, che da sempre ha ispirato romanticismo, viene raccontata tra storia e realtà anche grazie agli splendidi disegni dell’illustratore-regista Bessoni.

Memorie di un boia che amava i fiori di Nicola Lucchi e Stefano Bessoni

Memorie di un boia che amava i fiori di Nicola Lucchi e Stefano Bessoni

Storia creativa e romantica ispirata alla storia vera di Charles-Henri Sanson, un boia parigino: attraverso immagini e parole poetiche, si comprende l'errore dietro la pena capitale.
15 € su Amazon
16 € risparmi 1 €
La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!