logo
Stai leggendo: Il rumore del mondo

Il rumore del mondo

Il rumore del mondo

Consigliato a ...

Chi ha uno spirito romantico e ama ripercorrere la storia dell'Italia in una sua versione poetica e romanzata.

Il nostro voto

Recensione e trama

Torino, metà del 1800; quando l’ufficiale piemontese Prospero Carlo Carando di Vignon, di stanza a Londra, torna in città dopo essere stato vittima del vaiolo, trova ch la mogie, Anne Bacon, molto diversa.

La loro vita coniugale sembra trasformarsi in inferno, ma per fortuna Casimiro, il suocero, invita Prospero a occuparsi della proprietà del Mandrone, di cui nessuno sembra più preoccuparsi a parte lui.

È così che fra genero e suocero si crea una sorprendente complicità, mentre Anne inizia ad apprezzare la vita appartata che conduce.

La storia della famiglia Vignon si intreccerà però con quella di un paese non ancora nato, l’Italia, inseguendo un ideale che infiamma il mondo.

In un’Italia che sembra appena un’utopia, tutti, conservatori e progressisti, sembrano comunque indirizzato al medesimo scopo, quello di dre vita a un paese.

Con questo libro Benedetta Cibrario si è conquistata un posto nella cinquina dei finalisti del Premio Strega 2019.

Dettagli

Prezzo Listino: 18,70
Editore: Mondadori
Collana: ND
Data Pubblicazione: 02/10/2018
Pagine: 756
ISBN-10: 8804705000
ISBN-13: 978-8804705000
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Il rumore del mondo


Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...