I segnalibri fai da te rappresentano un hobby per alcune persone ma anche una necessità. Chi legge tanto potrebbe gradire lasciare un segnalibro in ogni volume letto, a mo’ di ricordo, oppure sentire il bisogno di segnalibri sempre nuovi, perché si tratta di oggetti che si rovinano e si deteriorano con l’utilizzo, soprattutto se sono fatti di cartoncino.

Qui di seguito alcuni consigli su segnalibri fai da te da realizzare e altri da acquistare.

7 idee per segnalibri fai da te originali

Segnalibri fai da te
Fonte: iStock

1. Poesie su cartoncino

Iniziamo da una cosa facile: prendere dei cartoncini colorati e ritagliarli, per scriverci sopra, in bella grafia, poesie o citazioni che amate. Volendo si può aggiungere una cordicella: può essere semplicemente fatta di fili intrecciati, può essere un tubolare all’uncinetto (partendo da un buco che avete praticato nel cartoncino), può essere fatto di fili arrotolati, nappine, o può chiudersi con un charm oppure delle perline.

2. Magnetici

Vi potrebbe essere capitato di vedere in commercio segnalibri magnetici. Per “copiare” un po’ l’idea, munitevi di magneti rettangolari uguali e abbinabili: i magneti infatti possono attrarsi e respingersi tra loro, a volte anche solo in base al lato di utilizzo, quindi bisogna fare attenzione a questo dettaglio. I magneti possono essere incollati – con una colla opportuna per questi materiali, a dei cartoncini sui quali avrete provveduto a stampare, per esempio, le fotografie delle vostre opere d’arte preferite, o altri tipi di immagini (magari realizzate da voi, se siete bravi o brave a disegnare). Se usate cartoncini non stampati, potete incollarci i fiori secchi.

3. Segnalibri di stoffa

Qui la questione è un po’ più complessa, perché c’è da cucire. Scegliete una stoffa che vi piace e ritagliatela di dimensioni leggermente più grandi per quelle che vi servono. Poi dovete cucire tra loro tre dei quattro bordi del vostro rettangolo con il tessuto a rovescio, in modo da rivoltare la stoffa prima di cucire il quarto lato. Prima di chiudere la stoffa, infatti, dovete inserire all’interno un cartoncino un po’ più piccolo, che funga da “anima” del segnalibro, affinché mantenga il tessuto un po’ rigido. Dopo aver chiuso il quarto lato, decorate tutto con fiori, perline o anche applicazioni in stoffa.

4. Ad angolo

Anche qui non è semplicissimo, perché dovete avere buona manualità con la manipolazione dei cartoncini. Prendetene uno di forma quadrata e piegatelo lungo le sue diagonali. Piegate successivamente i vertici farcendoli convergere al centro, per poi rivoltare il cartoncino e ripetere queste pieghe anche dall’altro lato. Infine dovete ripiegare verso l’alto uno dei lembi e incollarlo in modo che tenga. Potete decorare il cartoncino rifinendolo per far assomigliare il segnalibro a un piccolo animale, a un mostriciattolo, a un unicorno e così via, avvalendovi anche, se vi piace, di occhietti mobili adesivi. Incollando parzialmente dei fogli con una forma particolare inoltre, otterrete comunque dei segnalibri angolari, per esempio a cuore.

5. Riutilizzare gli stecchi

Gli stecchi dei gelati o dei ghiaccioli, soprattutto se di grandi dimensioni, possono essere decorati, dipingendoli, per farli sembrare più allegri. Potete aggiungere anche delle “protesi” in carta, in modo da darli la forma di un gelato, di una gru, di una bacchetta magica, e così via.

6. Con le attaches

Se vi munite di attaches colorate e belle grandi, potete modellarle (l’anima è fatta in filo di ferro, ed è piuttosto facile dare la forma che si desidera) per ottenere gatti, stelline, cuori o altro.

7. In pannolenci

Potete anche realizzare simpatici segnalibri in pannolenci, ritagliando delle parti di tessuto di colore diverso per dare una forma di animale, reale o immaginario (come ne Il mio amico Totoro). Le parti di pannolenci vanno incollate con una colla apposita per tessuti, e magari pensate di prevedere anche la coda per il vostro animaletto, che sarà utilizzata per tenere il segno, mentre l’animale stesso sporgerà oltre le pagine.

5 segnalibri particolari da acquistare online

Qui di seguito alcuni segnalibri da acquistare su Amazon. Ce ne sono di magnetici, in metallo oppure in legno, per adattarsi alle esigenze e al gusto di tutte e di tutti.

Legami - Set di 4 segnalibri magnetici

Legami - Set di 4 segnalibri magnetici

La confezione contiene 4 segnalibri magnetici con illustrazioni di simpatici animali e frasi motivazionali su sfondi con colori pastello. Si fissano alla pagina con grande precisione.
5 € su Amazon
Pro
  • Esteticamente belli
  • Posizionabili in diversi modi
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
Contro
  • Per alcuni sono piccoli
  • Scomodi durante i viaggi lunghi
  • Possono risultare troppo mobili
Segnalibri in legno naturale

Segnalibri in legno naturale

Si tratta di un set che contiene quatto segnalibri lavorati in legno naturale, con un piccolo ciondolo alla cui estremità si trova una pallina di porcellana bianca e blu. Molto raffinati, per lettori motivati.
Compra su Amazon
Pro
  • Confezione elegante
  • Molto particolareggiati
  • Ottima idea regalo
Contro
  • Fragili
  • Sconveniente il rapporto qualità-prezzo
  • Materiali non eccellenti
Wooxdyuk segnalibro vintage in metallo

Wooxdyuk segnalibro vintage in metallo

Si tratta di un segnalibro in metallo dal gusto retrò, modellato come una piuma a un cui capo si trova una simpatica civetta che si illumina al buio la sera.
8 € su Amazon
Pro
  • Molto elegante
Contro
  • Poco leggero
Larkumio segnalibri con ciondolo

Larkumio segnalibri con ciondolo

Un set di tre segnalibri in metallo con ciondolo grande a un capo e ciondolo piccolo all'altro. I ciondoli hanno le forme di una foglia: acero, ginko e quadrifoglio.
7 € su Amazon
Pro
  • Ottima idea regalo
  • Elegante
  • Ben rifiniti
Contro
  • Un po' corto
  • Modesto rapporto qualità-prezzo
  • Scivoloso
Segnalibri in legno

Segnalibri in legno

Un set di quattro segnalibri in legno con intaglio e decorazioni filo-nipponiche. A un capo hanno una cordicella con perline decorate.
14 € su Amazon
Pro
  • Ottima idea regalo
  • Esteticamente belli
  • Ben confezionati
Contro
  • Modesto rapporto qualità-prezzo
  • Fragili
  • Non hanno l'aspetto del legno
La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!