Parlarne tra amici, Trama e Recensione - Roba da Donne

Parlarne tra amici

Man mano che i legami si intrecciano e le relazioni si saldano, dal vivo o online, i quattro protagonisti di questa storia discutono insieme di sesso e amicizia, di arte e letteratura, di politica e genere, e ovviamente di loro stessi. Ma il centro di tutto è lei, Frances: il suo acume e la sua ingenuità, il suo desiderio, le sue debolezze, il suo amore ne fanno un personaggio femminile autentico, il ritratto struggente, malinconico, profondissimo di una generazione e il simbolo di questi tempi inquieti.

Amazon

Consigliato a

Chi sa andare oltre la copertina e la trama, apparentemente semplice, di un libro che invece racconta molto di più.

Il nostro voto

Recensione e trama

Il libro di debutto di Sally Rooney, Palrarne tra amici, uscito nel 2017 quando lei aveva appena ventisei anni, è diventato un vero e proprio caso letterario. Perché, come poi succederà anche per il successivo Persone normali, c’è molto più della trama “semplice” che in un primo momento il libro sembra avere.

Parlarne tra amici

Parlarne tra amici

Il romanzo d'esordio della scrittrice irlandese Sally Rooney che affronta il rapporto complicato tra una coppia di amiche/amanti e una di giovani sposi già in crisi.
19 € su Amazon
20 € risparmi 1 €

Già, la trama: ci sono Frances e Bobbi, amiche dai tempi del liceo legate però da ben più di un semplice rapporto tra bestfriends: le due sono state amanti, con la seconda che ha rappresentato la prima storia seria per l’altra, e forse si amano ancora, nonostante tutto. Quando incontrano Nick e Melissa, coppia sposata di artisti più grande di una decina d’anni circa, Frances prende una sbandata per lui, Bobbi per lei. E l’amicizia sembra di colpo cambiare, facendole allontanare.

Detto così, in poche righe, Parlarne tra amici sembrerebbe un romanzo sull’amicizia femminile da costruire e ricostruire; ma c’è decisamente di più, come detto: perché il libro può essere prima di tutto considerato un excursus introspettivo per riscoprire la propria identità, e anche un libro sul desiderio. Quello di amare e di provare esperienze diverse, ad esempio.

Ma c’è, come sempre capita nei romanzi di formazione, anche l’aspetto psicologico del personaggio principale, in questo caso Frances, che va capito pere comprendere i suoi sviluppi futuri e le sue azioni: nel suo caso, parliamo di un passato difficile caratterizzato dal semi abbandono del padre e da problemi di accettazione del proprio corpo che l’hanno resa una donna sicura e difficile ad aprirsi con gli altri.

Sembra sia ancora una sfida raccontare il corpo delle donne senza sessualizzarlo o cadere nel body horror, ma soprattutto senza renderlo un oggetto – racconta Rooney parlando dell’autolesionismo di Frances e della sua patologia – Con tutti gli esempi di donne raccontate come oggetti, non è stato facile scrivere di una donna soggetto. Ma siamo arrivati al momento in cui il corpo della donna, qualsiasi donna, si sta facendo spazio nelle narrazioni.

Frances, alla fine, pur con le sue debolezze, le sue crisi e le sue insicurezze finisce con l’essere il focus attorno a cui l’intera vicenda viene costruita, e un personaggio femminile a suo modo forte, tanto da diventare il ritratto, struggente e malinconico, di un’intera generazione.

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Dettagli

Genere: Young Adult
Prezzo Listino: 19,00
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Data Pubblicazione: 01/01/1970
Pagine: 293
ISBN-10: 8806232363
ISBN-13: 978-8806232368
Lingua Originale: Inglese
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Conversation with friends

Informazioni sull'autore

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...