Consigliato a

Chi ama la figura di Simone De Beauvoir non potrà rinunciare a leggere questo capolavoro rimasto sepolto per tutti questi anni.

Il nostro voto

Recensione e trama

È rimasto per tantissimo tempo inedito, perché ritenuto “troppo intimo”; ma oggi Le inseparabili, di Simone De Beauvoir, esce, anche in Italia, dove il suo arrivo, per Ponte alle Grazie, è previsto per il 21 ottobre 2020.

Perché questo romanzo che parla di amicizia femminile è rimasto così a lungo nascosto? Nel 1963 la scrittrice, nelle sue memorie, dice che aveva ricevuto pareri negativi dal suo compagno, il filosofo esistenzialista Jean Paul Sartre, e che per questo aveva deciso di riporre in un cassetto l’opera che raccontava del suo rapporto con Élisabeth Lacoin, poi morta di encefalite a soli 21 anni.
Le inseparabili oggi entra invece a far parte dei tesori della letteratura mondiale: nel settembre del 1917, in una Parigi sotto la guerra, una bambina di nove anni torna a scuola dopo le vacanze, e scopre che nel banco accanto al suo c’è una nuova alunna, dall’aria selvatica, che si rivolge a lei senza i manierismi delle altre, con una franchezza mai conosciuta. Nasce così un’amicizia, intensa e leale, tra Sylvie e Andrée, dietro cui non è difficile rinvenire i profili di Simone De Beauvoir bambina e della sua grande amica Élisabeth.

A dare alle stampe il libro è stata Sylvie Le Bon de Beauvoir, figlia adottiva della grande scrittrice, che ha trovato il libro nell’archivio della madre. Fra le frasi più belle e toccanti del libro

Dicevamo cose banali, come fanno i grandi; ma capii subito, con stupore e gioia, che il vuoto del mio cuore, il fondo cupo delle mie giornate avevano una sola causa: l’assenza di Andrée. Vivere senza di lei non era vivere.

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Dettagli

Prezzo Listino: 14,25
Editore: Ponte alle Grazie
Collana: ND
Data Pubblicazione: 01/01/1970
Pagine: 176
ISBN-10: 8833314820
ISBN-13: 978-8833314822
Lingua Originale: Francese
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Les Inséparables

Informazioni sull'autore