Controcuore: Non avere paura di essere chi sei

Mi porto addosso il peso di duemila ottocento pelli morte che non sono riuscito a buttar via dopo aver fatto la muta. Sono un serpente a metà, un uomo a metà. Sono la metà della metà di quello che sento di essere e non trovo un senso al tutto. Mi sento uno straniero nella mia terra

Controcuore: Non avere paura di chi sei

Consigliato a

A chi sta affrontando un percorso di transizione, a chi conosce bene la disforia di genere ma soprattutto a chi non la conosce, perché possa entrare appieno nel mondo di queste persone.

Il nostro voto

Recensione e trama

La rabbia verso se stessi, la paura e la difficoltà di accettarsi; c’è molto del percorso di Elia Bonci, attivista transgender e nostro contributor, nel suo Controcuore: Non avere paura di essere chi sei.

Controcuore: Non avere paura di essere chi sei

Controcuore: Non avere paura di essere chi sei

Nonostante il protagonista non voglia, si ritrova costretto ad affrontare la durezza della vita e a combatterla. Chiuso nel buio della sua stanza, maledice il mondo per averlo fatto nascere in una vita così complicata. Sarà l’amore, o sarà Jane, ad abbattere quelle prigioni che lui stesso si era creato.
6 € su Amazon

A partire da questo breve estratto, pubblicato da Elia sul suo profilo Instagram.

Mi porto addosso il peso di duemila ottocento pelli morte che non sono riuscito a buttar via dopo aver fatto la muta. Sono un serpente a metà, un uomo a metà. Sono la metà della metà di quello che sento di essere e non trovo un senso al tutto. Mi sento uno straniero nella mia terra.

La paura del cambiamento, di levare la maschera, di mostrarsi al mondo per ciò che si è. È la stessa che prova il protagonista del libro, che si ritrova costretto ad affrontare la durezza della vita e a combatterla. Imparando a fare a meno del giudizio degli altri, a non temerlo, solo perché è un ragazzo transgender.

C’è il desiderio di chiudersi in se stesso, di maledire il mondo per averlo fatto nascere in una vita così complicata. Ma Controcuore è anche un atto di speranza, perché sarà l’amore, o sarà Jane, ad abbattere quelle prigioni che lui stesso si era creato. E a fargli capire che non c’è nessuna differenza rispetto alle vite di tutti noi.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!

Dettagli

Prezzo Listino: 9,99
Editore: New-Book Edizioni
Collana: ND
Data Pubblicazione: 01/01/1970
Pagine: 00
ISBN-10: nd
ISBN-13: nd
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Controcuore: Non avere paura di essere chi sei

Informazioni sull'autore

  • Elia Bonci