logo
Galleria: Nora Ephron, la donna che dei tradimenti del marito fece un best seller

Nora Ephron, la donna che dei tradimenti del marito fece un best seller

Nora Ephron, la donna che dei tradimenti del marito fece un best seller
Foto 1 di 8
x
Questo contenuto fa parte della rubrica “Storie di Donne”

Rachel, protagonista del libro Affari di cuore, pensava di avere una vita felice: un lavoro da scrittrice, un matrimonio tranquillo e un figlio. Quando scopre che il marito la tradisce con una sua amica, la sua favola apparente si infrange. Guardandosi indietro, si rende conto di essere stata cieca, ma capisce anche che può uscirne grazie all’ironia. Nora Ephron, autrice del romanzo, ha usato la stessa arma della sua eroina “comune” per superare il tradimento che ha vissuto sulla pelle: ha messo la sua storia nero su bianco, romanzandola.

Il mio secondo matrimonio è finito esattamente nel modo in cui finisce quello di Affari di cuore, poco dopo aver scoperto che mio marito stava vivendo una relazione con una spilungona. Nel libro, ho leggermente camuffato me stessa rendendomi considerevolmente più calma di quanto non fossi all’epoca, e ho leggermente camuffato il mio ex marito attribuendogli una barba che apparteneva invece a un mio amico. La spilungona con cui lui aveva una storia è rimasta invece la spilungona che era…

Come ha raccontato tempo fa The Cut, c’è una foto che ben simboleggia la situazione privata che la spinse a cercare uno sfogo letterario. Nello scatto, risalente al 1977, lei e il marito Carl Bernstein sono a un evento di beneficenza a New York, quando un fotografo li immortala in un momento decisamente imbarazzante. Nora ha l’espressione di chi sembra essere stato preso alla sprovvista, mentre lui tiene una donna seduta in grembo. Impossibile non immedesimarsi nella Ephron e in quello che sembra essere un palese “momento verità” della relazione con il consorte fedifrago.

Nora Ephron ha usato l’umorismo per sconfiggere una situazione dolorosa ed è riuscita a rinascere grazie anche al successo del suo libro, diventato un film di Mike Nichols con Meryl Streep e Jack Nicholson. Dimenticati i patemi di un matrimonio infelice, ha abbracciato una lunga serie di successi al cinema, sia come regista che come sceneggiatrice. Proprio a lei, infatti, dobbiamo Harry ti presento Sally, la commedia romantica per antonomasia. Arguta e brillante, ha rappresentato un modello di donna a cui ispirarsi: forte, tenace e ironica, con una frase a effetto sempre pronta in tasca, persino nella tragedia.

Non aver paura: puoi sempre cambiare idea. Te lo dico io: ho avuto quattro carriere e tre mariti.

L'amicizia più forte dell'amore di Marina Cvetaeva per Sonečka

L'amicizia più forte dell'amore di Marina Cvetaeva per Sonečka

Sfogliate la gallery per ripercorrere la vita e la carriera di Nora Ephron…