logo
Galleria: Quell’amore adultero di Italo Calvino per Elsa De’ Giorgi che mandò in pezzi ogni certezza

I primi anni di Italo Calvino

Quell'amore adultero di Italo Calvino per Elsa De' Giorgi che mandò in pezzi ogni certezza
Foto 2 di 7
x

Fonte: Wikimedia

Tra i più grandi letterati italiani del Novecento, Italo Calvino nacque il 15 ottobre del 1923 a Santiago de las Vegas, Cuba, da genitori italiani. Suo padre Mario Calvino era un agronomo di Sanremo, mentre sua madre Eva Mameli un’importante studiosa di botanica. Dopo le nozze erano andati a vivere a Cuba, dove lui dirigeva una stazione agronomica sperimentale per la produzione di canna da zucchero. Tornati in Italia due anni dopo la nascita del figlio Italo, si trasferirono proprio a Sanremo.

Sono cresciuto in una cittadina che era piuttosto diversa dal resto dell’Italia, ai tempi in cui ero bambino: San Remo, a quel tempo ancora popolata di vecchi inglesi, granduchi russi, gente eccentrica e cosmopolita. E la mia famiglia era piuttosto insolita sia per San Remo sia per l’Italia d’allora: scienziati, adoratori della natura, liberi pensatori.