Qualcuno da amare e qualcosa da mangiare, Trama e Recensione - Roba da Donne

Qualcuno da amare e qualcosa da mangiare

Non esistono a questo mondo altre ragioni per cui mettersi ai fornelli se non queste due: la sopravvivenza e l'amore.

amazon.it

Consigliato a

Chi segue questo promettente chef con un passato da ex musicista e un futuro da narratore di grandi avventure, non solo culinarie.

Il nostro voto

Recensione e trama

Quante sono le cose che ci nutrono, nella vita?

Non c’è solo il cibo, a farlo, ma anche gli incontri, le esperienze della vita… Ad esempio, quell’incrocio fortuito su un marciapiedi di Londra, tra una bellissima ragazza coreana e un tipo che si è trasferito da Cremona per diventare una rockstar ma è stato appena licenziato in tronco da una caffetteria. O il momento in cui una mamma insegna per la prima volta come fare una cheesecake.

Tutte le cose che nutrono ce le racconta Lorenzo Biagiarelli nel suo libro, Qualcuno da amare e qualcosa da mangiare, in uscita il 17 settembre 2019 per De Agostini.

È proprio Lorenzo a parlare del suo nuovo lavoro in un post pubblicato su Facebook.

La Cina è finita. Cioè non nel senso che l’abbiano rasa al suolo, eh, però il nostro viaggio col traduttore automatico di menù in mano è giunto al termine e siamo tornati alla realtà, fatta di tovaglioli sul tavolo, di acqua in bottiglia come bene di prima necessità e non di lusso e, in generale, di una grande nostalgia – scrive lo chef, fidanzato di Selvaggia Lucarelli – Sto cercando un modo per raccontarvela al meglio, ci vorrà un po’ di tempo e soprattutto qualche idea perché la verità è che, al momento, non ci ho ancora capito un tubo. Sono ancora sopraffatto dagli scorpioni fritti e dalle salamandre brasate, dalle cento consistenze dei cento spaghetti e dai mille ripieni dei mille ravioli. Ma non mi sento di lamentarmi, ecco.

Anche perché un viaggio è appena finito e giù uno ne ricomincia. Il viaggio del mio libro verso le librerie, nello specifico, inizia proprio oggi. Qualcuno da amare e qualcosa da mangiare esce il 17 settembre e non sapete da quanto aspetti di potervelo dire. Queste frasi di rito mi fanno sentire un imbecille e, pertanto, quella che avete appena letto sarà l’ultima, giuro. Però è vero, e il mio amore per la verità mi spinge anche ad aggiungere altro. 

Il sottotitolo del libro è “Ricette, storie e incontri di pura felicità”, perché per Lorenzo, come detto, a nutrirti non è solo il cibo, ma anche i rapporti con le altre persone, le avventure vissute, le esperienze passate e persino il pensiero di quelle future.

 

Scopri come leggerlo al miglior prezzo!

Dettagli

Prezzo Listino: 13,51
Editore: De Agostini
Collana: ND
Data Pubblicazione: 01/01/1970
Pagine: 240
ISBN-10: 8851171157
ISBN-13: 978-8851171155
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Qualcuno da amare e qualcosa da mangiare. Ricette, storie e incontri di pura felicità

Informazioni sull'autore

Ti è stato utile?
Rating: 1.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...