logo
Stai leggendo: Prometto di perderti

Prometto di perderti

Prometto di perderti

Consigliato a ...

Chiunque abbia conosciuto e seguito la vicenda di Fabiano ma anche a chi voglia conoscere di più della sua storia.

Rating: 3.8/5. Su un totale di 5 voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

27 febbraio 2018: è passato un anno da quando Fabiano Antoniani, in arte dj Fabo, ha scelto la Svizzera per porre fine a quella che lui non considerava più vita, ma tortura, tormento. La sua storia ha commosso e diviso un intero paese, e ha certamente dato un contributo fondamentale affinché anche in Italia venisse approvata la legge sul biotestamento e sul fine vita.

Ad accompagnarlo nella clinica svizzera dove ha incontrato la “dolce morte”, ciò che richiedeva ormai da anni, è stato Marco Cappato, l’esponente dei Radicali il cui processo per aiuto al suicidio è finito recentemente di fronte alla Consulta, assieme a Valeria Imbrogno, la compagna, la donna che è stata con lui per 25 anni, anche e soprattutto nel periodo di massima sofferenza e dolore, dopo l’incidente del 2014 che lo ha reso tetraplegico e cieco.

Proprio lei, assieme alla moglie di Cappato, la giornalista Simona Voglino Levy, ha dato alle stampe Prometto di perderti – Io, Dj Fabo, e la vita più bella del mondo, libro – uscito il 15 febbraio 2018  con la prefazione di Roberto Saviano (disponibile su Amazon) – che ripercorre tutte le tappe di una vicenda che ha coinvolto profondamente l’opinione pubblica e, come dicevamo, diviso nettamente i pareri su un fine vita decoroso e sulla libertà individuale di scegliere la propria fine.

Del resto, Fabiano ripeteva spesso di non voler più vivere così, è la stessa Valeria a ricordarlo nell’intervista di presentazione del libro, rilasciata a RepTv.

Ci ha provato in tutti i modi, Valeria, che il suo Fabiano lo aveva conosciuto al liceo, che con lui aveva viaggiato, vissuto avventure ed esperienze incredibili, assaporato e respirato a pieni polmoni ogni istante di vita, vissuta a mille, fra l’amore per la musica, quello per i viaggi, il motocross e mille altre attività; ha provato a ricondurlo a una vita accettabile

Gli avevo fatto la promessa che avrei fatto di tutto per portarlo il più vicino possibile alla sua vita precedente.

Fino alla consapevolezza che, forse, questo non era ciò che voleva lui: il deejay, l’appassionato di moto con la passione per l’India forse si sentiva troppo, troppo stretto in quella sua nuova condizione di immobilità, troppo lontano da una vita che non era più la sua. Il viaggio in India per  una visita in un centro di risonanze magnetiche dà a Valeria la prima avvisaglia del fatto che, forse, Fabiano non vuole più restare, che vuole andare via. “[…] a Bombay quando è stato messo a fare la risonanza e lui non riusciva a stare fermo, io sono uscita e sono scoppiata a piangere perché mi sono detta ‘Lo sto torturando’“.

La certezza definitiva, però, Valeria la acquisisce un mese prima di recarsi in Svizzera per il viaggio finale di Fabo, quando lo accompagna al lago Maggiore, dove avevano una casa,  per fargli sentire ancora una volta il rumore dell’acqua che sbatte sul molo, per fargli respirare l’odore di quei luoghi a lui così cari. Fabiano non vuole neppure scendere dalla macchina, e lei improvvisamente capisce: “Mi sono convinta che era la scelta giusta per lui“.

Fabiano era energia pura, fin troppa da gestire, era una persona che riusciva a fare 2000 chilometri su una mattonella, per cui ho seguito quello che voleva lui.

Oggi Valeria ha anche la forza di ricordare con un sorriso l’ultimo periodo di vita di Fabiano, quando lui la rimproverava perché lei scoppiava spesso a piangere.

Mi stava chiedendo di essere forte per riuscire ad accompagnarlo perché lui aveva bisogno della mia forza, altrimenti da solo non ce l’avrebbe fatta.

Prometto di perderti, rivela Valeria, è l’ultimo desiderio che Fabo le ha chiesto. Un titolo che rappresenta una promessa di amore eterno, ma anche e soprattutto di presenza, la voglia di assicurare di esserci fino alla fine, che in origine era però… Un po’ diverso.

È ovvio, è scontato il titolo, sarà Dj Fabo!

Questo le aveva detto Fabiano. Che, fino all’ultimo secondo della sua esistenza, non ha smesso di essere energia.

Dettagli

Prezzo Listino: 13,60
Editore: Baldini + Castoldi
Collana: ND
Data Pubblicazione: 15/02/2018
Pagine: 204
ISBN-10: 8893880695
ISBN-13: 978-8893880695
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Prometto di perderti - Io, Dj Fabo, e la vita più bella del mondo