Le ragazze stanno bene, Trama e Recensione - Roba da Donne

Le ragazze stanno bene

Ci sono molte cose che le ragazze contemporanee non vogliono più essere: non le spose sottomesse degli anni Cinquanta, tutte casa, cucina e marito, ma nemmeno le femministe arrabbiate degli anni Settanta, con i loro falò di reggiseni e l'odio per i maschi.

Amazon

Consigliato a

Chi cerca una lettura irriverente e ironica su un tema spesso così complicato e delicato da trattare.

Il nostro voto

Recensione e trama

Si può essere femministe senza rinunciare alla femminilità? In un universo che sembra aver imposto i due termini in antitesi e ha forse estremizzato i concetti si muovono donne che non vogliono certamente più essere gli “angeli del focolare” anni Cinquanta, spose sottomesse e silenziose e madri devote, ma neanche quelle femministe perennemente arrabbiate degli anni ’70 che bruciavano i reggiseni rivendicando la propria libertà.

Come raggiungere quindi il proprio, personale equilibrio in un contesto che invece vorrebbe vivere tutto come un’eterna dicotomia, come “tutto bianco o tutto nero”? E, soprattutto, come riuscire a non restare intrappolate in uno stereotipo, di qualunque genere esso sia?

Giulia Cuter e Giulia Perona, esperte di comunicazione e autrici del podcast Senza rossetto, in cui scrittrici italiane di età e generazioni diverse hanno letto i propri racconti, hanno provato a rispondere a questa domanda, partendo da un presupposto molto semplice ma nient’affatto banale: occorreo forse ripensare al femminismo, quello che un po’ intimorisce per la complessità delle sue tematiche e un po’ spinge ad allontanarsene per la sua assenza di mezzi termini, rileggendolo alla luce dei cambiamenti intercorsi fra oggi e quegli anni in cui le donne avevano un estremo bisogno di alzare la voce per essere ascoltate.

Osservare il punto di partenza e capire quanta strada abbiamo fatto davvero, questo è il sunto da cui le due giovanissime autrici, classe 1990, intendono partire in Le ragazze stanno bene, in uscita il 5 marzo 2020 per HarperCollins.

È difficile definire un singolo modo per raccontare la questione femminile – dicevano nel 2018 a Rollig Stones – ma intorno a noi ci sono un sacco di esempi interessanti, nella loro diversità.

Chissà se le due Giulia riusciranno a offrirne altri, ancora diversi.

Scopri come leggerlo al miglior prezzo!

Dettagli

Genere: Saggi
Prezzo Listino: 13,60
Editore: HarperCollins Italia
Collana: ND
Data Pubblicazione: 03/05/2020
Pagine: 288
ISBN-10: 8869055655
ISBN-13: 978-886905565
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Le ragazze stanno bene

Informazioni sull'autore

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...