logo
Stai leggendo: Il giovane Holden

Il giovane Holden

Il giovane Holden

Consigliato a ...

Chiunque voglia leggere un vero cult del XX secolo, il romanzo di formazione per eccellenza.

Il nostro voto

Recensione e trama

Romanzo scritto nel 1951, Il giovane Holden di J.D. Salinger riesce a parlarci ancora oggi, come ogni grande capolavoro della letteratura.

Protagonista è Holden Caulfield, un sedicenne che per l’ennesima volta è stato espulso dal college che frequenta e non intende farlo sapere ai suoi genitori; per questo se ne torna da solo a New York e preferisce alloggiare in un albergo piuttosto che nella sua casa.

Il romanzo segue Holden nelle sue peregrinazioni per la città e negli incontri con personaggi pittoreschi; chiaro emerge il desiderio del ragazzo di perdersi, mentre alcune domande essenziali gli attraversano la mente: chi sono, quali sono i valori fondamentali e così via.

Holden è un personaggio anticonformista e dissacrante, con una rabbia di fondo che pare non abbandonarlo mai, in un’età particolare, quella che anticipa il diventare adulti: si tratta dunque di un personaggio che si trova sul finire dell’adolescenza, della quale porta con sé le sofferenze e i dubbi.

Emozioni che sono senza tempo e in cui ogni lettore può riconoscere, almeno parzialmente, il proprio sé a sedici anni.

La confusione di Holden, il suo seguire i sentimenti, il suo cercare di migliorare in un mondo che vede corrotto, ad eccezione della sorellina Phoebe, per lui simbolo di purezza, e il suo disagio sono sensazioni condivisibili e condivise da chi legge.

Un romanzo imperdibile, con un stile denso di espressioni colloquiali e segnato dalla schiettezza, che al tempo stesso diverte e commuove grazie alla forza del suo protagonista, che si sa imprimere nella memoria, Il giovane Holden è considerato il romanzo di formazione per eccellenza: del resto, i temi cari a Salinger e sempre presenti nei suoi lavori riguardano proprio le cronache di quella gioventù disadattata, incapace di esprimersi eppure in grado di redimersi. Salinger fu uno dei principali esponenti della Beat Generation, anche se la sua vita e la sua scrittura furono notevolmente influenzate dall’entrata in un lager nazista che, appena ventenne, l’autore visitò come soldato.

Forse anche il ricordo dell’orrore visto durante la seconda guerra mondiale lo convinsero a lasciare la caotica New York per trasferirsi nella più tranquilla Cornish, dove si eclissò lentamente, sparendo del tutto dalle scene nel 1990 e morendo per un tumore al pancreas nel 2010.

Nel 2019 ricorre il centenario della nascita di J.D. Salinger, che nonostante il carattere schivo, definito spesso misantropo, resta comunque uno degli autori più noti e apprezzati del XX secolo.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 12,00
Editore: Einaudi
Collana: ND
Data Pubblicazione: 20/05/2008
Pagine: 248
ISBN-10: 8806193090
ISBN-13: 9788806193096
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Il giovane Holden


Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...