logo
Stai leggendo: Il caso Versace – L’assassinio di Gianni Versace

Il caso Versace - L'assassinio di Gianni Versace

Il caso Versace - L'assassinio di Gianni Versace

Consigliato a ...

Gli appassionati di misteri e gialli apprezzeranno la scrittura incalzante e dal taglio da cronista di Maureen Orth nel raccontare uno dei fatti di cronaca che più hanno sconvolto l'opinione pubblica nel XX secolo.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

È destinato a diventare uno dei casi letterari dell’anno, soprattutto per le reazioni sdegnate della famiglia Versace, che si è completamente dissociata dalla serie tv The Assassination of Gianni Versace, in onda dal 19 gennaio 2018 sul canale FoxCrime di Sky. Serie mai autorizzata dalla famiglia dello stilista freddato il 15 luglio del 1997 sulle scale della sua villa di Miami, e che si ispira proprio al libro scritto da Maureen Orth, Il caso Versace. Il quale, a sua volta, non ha mai ricevuto alcuna approvazione da parte di nessun membro della famiglia.

Per questo, prima ancora della sua uscita ufficiale, stabilita per il 25 gennaio, quello della giornalista di Vanity Fair è già, a detta di molti, uno dei possibili libri dell’anno.

La Orth ricostruisce al suo interno uno dei casi di cronaca che più hanno sconvolto il mondo della moda e tutta l’opinione pubblica, vent’anni fa: Gianni Versace, uno degli stilisti più apprezzati dalle celebrity, viene ucciso a colpi di pistola mentre si trova sugli scalini della splendida villa di Miami dove abita. Era uscito a prendere il giornale personalmente, quella mattina, abitudine che lui non aveva e che, purtroppo, gli è costata la vita. A tendergli l’agguato mortale Andrew Cunanan, gigolò omosessuale e serial killer ricercato dalla polizia in diversi stati americani, sul cui capo, fino a quel momento, pendevano già quattro omicidi, tutti compiuti nei due mesi precedenti a quello di Versace.

Maureen Orth all’epoca stava scrivendo un reportage proprio su Cunanan, e naturalmente l’uccisione dello stilista di origini calabresi attirò l’attenzione di tutti i media internazionali; Versace non fu scelto per particolari motivi dal suo assassino, che in passato alcuni esami avevano detto soffrire di psicopatia e disturbi di personalità, ma forse solo in quanto icona gay.

Dopo l’omicidio, Cunanan è riuscito ancora una volta a scappare alla polizia, ma la sua fuga è finita il 23 luglio, quando il suo corpo privo di vita viene ritrovato all’interno di una casa galleggiante. Il killer si era suicidato sparandosi un colpo alla testa, anche se c’è chi ha dichiarato di nutrire dubbi sull’effettivo epilogo della vicenda, gettando ombre sull’operato della polizia, come l’italiano Enrico Forti, che  era proprietario proprio dell’house boat dove Cunanan morì.

Maureen Orth ha ricostruito il mistero che si sviluppa fra il dorato e lussuoso mondo della moda e quello, insondabile e oscuro, della psiche umana. Il libro è già disponibile su Amazon, a questo link.

Maureen Orth, californiana, è una giornalista, autrice e corrispondente speciale per Vanity Fair. Ha fondato la Marina Orth Foundation per garantire programmi di educazioni e sviluppo in Colombia.

Il caso Versace è stato scritto nel 1999.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 3,99
Editore: Tre60
Collana: ND
Data Pubblicazione: 25/01/2018
Pagine: 492
ISBN-10: ND
ISBN-13: ND
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Il caso Versace: La storia, i protagonisti, il mistero