Due vite

manuele Trevi attraversa l'amicizia che l'ha legato a Rocco Carbone e Pia Pera(...). Lo fa in un "romanzo" - definizione che gli va stretta - mescolando narrativa, autobiografia, biografia e critica in uno stile inconfondibile e affascinante sempre messo alla prova perché: "l'unica cosa importante in questo tipo di ritratti scritti è cercare la distanza giusta, che è lo stile dell'unicità

Alessandro Beretta, La Lettura

Consigliato a

Chi ama la scrittura chirurgica ma comunque ricca di pathos di Emanuele Trevi

Il nostro voto

Recensione e trama

Emanuele Trevi romanza nel suo Due vite le esistenze di Rocco Carbone e Pia Pera, prematuramente scomparsi, rispettivamente, in un incidente in moto e a causa della sclerosi laterale amiotrofica.

Due vite

Due vite

Emanuele Trevi immagina il filo che tiene unite le vite di Rocco Carbone e Pia Pera, scrittori prematuramente scomparsi qualche tempo fa e legati, durante la loro breve esistenza, da profonda amicizia.
12 € su Amazon
15 € risparmi 3 €

Legati da profonda amicizia, Trevi nel libro ne delinea le differenti nature: incline a infliggere colpi quella di Rocco Carbone per le Furie che lo braccavano senza tregua, incline a riceverli quella di Pia Pera, per la sua anima prensile e sensibile, propensa alle illusioni. Ne ridisegna anche i tratti, ricordando la fisionomia spigolosa e i lineamenti marcati del primo e l’aspetto da signorina inglese della seconda, così seducente da non suggerire alcun rimpianto per la bellezza che le mancava.

E poi ancora, l’ossessione per la semplificazione di Rocco, e la sfrontatezza timida di Pia. Il tutto non con l’intento di costruire un libro biografico asciutto e senza emozione, ma piuttosto per intrecciare di nuovo un legame mai spezzato, in nome di uno dei sentimenti umani più nobili, l’amicizia. Grazie a questo libro Emanuele Trevi si è aggiudicato il Premio Strega 2021, dove è stato suggerito dal collega Francesco Piccolo con la seguente motivazione:

Due vite è la storia di tre amici: Emanuele Trevi che racconta Rocco Carbone e Pia Pera, due scrittori scomparsi troppo giovani. Racconta delle sconfitte e delle euforie, dei litigi e dei gesti indimenticabili, delle notti romane; e parla del dolore di averli persi. Questo libro è il modo di tenerli vicini, anche se il tempo che passa cerca di allontanarli. Le storie, la memoria, la riflessione, le divagazioni e la distrazione – sono tutte caratteristiche della scrittura di Trevi, e della sua capacità di tirarci dentro un tempo e un luogo che non pensavamo ci riguardasse così tanto. Due vite di Emanuele Trevi è un libro capace di trasformare l’intimità e la malinconia in letteratura, rendendole universali a avvicinandole alle vite di tutti. Ed è un libro che non assomiglia a nessun altro. Per questo lo candido con entusiasmo al premio.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!

Dettagli

Genere: Saggi
Prezzo Listino: nd
Editore: Neri Pozza
Collana: ND
Data Pubblicazione: 01/01/1970
Pagine: 128
ISBN-10: ‎ 885452046
ISBN-13: 978-8854520462
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Due vite

Informazioni sull'autore

  • Emanuele Trevi