diredonna network
logo
Stai leggendo: La macchia umana

La macchia umana

La macchia umana
La macchia umana
La macchia umana

Consigliato a ...

Chi cerca una storia che analizzi a fondo il dramma di certe vite.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

La macchia umana di Philip Roth racconta del professor Coleman Silk, un uomo che da cinquant’anni nasconde un grande segreto senza che mai nessuno se ne sia mai reso conto, nemmeno sua moglie o i suoi figli.

Ma un giorno una frase mette tutto in crisi e tutta la sua vita, il suo insegnamento e la sua famiglia vengono messe in crisi e ogni gesto che compie è condannato e crea scandalo.

Coleman nasconde le proprie origini, pur di affermare se stesso, ma è una scelta fatta con dolore, quello di chi deve nascondere una parte di sé; eppure, Coleman non permette mai che qualcuno fuori da lui possa imporgli la sua intolleranza o anche la sua etica.

Per Coleman esiste l’io, un io che cerca di essere unico, che interpreta una vita da lui decisa, per quanto ingannevole; l’autore analizza la mente del suo protagonista con lucidità, mostrando la complessità di un uomo che ha fatto del centro della sua vita la falsità

È un libro che parla del dramma dell’esistenza, del tentativo, arduo, di stare al mondo, dell’intenzione di cambiare ciò che gli è stato dato, di voler mutare ciò che la sorte, il caso, la storia e la famiglia ci hanno dato; eppure, il mondo di Coleman è forse più falso di lui stesso.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 13,50
Editore: Einaudi
Collana: ND
Data Pubblicazione: 07/10/2014
Pagine: 395
ISBN-10: 8806222945
ISBN-13: 9788806222949
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: La macchia umana