diredonna network
logo
Stai leggendo: Cuore di tenebra

Tredici

Classici da leggere: se non ne hai letti almeno 7 non sai cosa ti sei perso

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

I love Tokyo

La regina dei castelli di carta – Millenium Trilogy

La ragazza che giocava con il fuoco - Millenium Trilogy

Uomini che odiano le donne - Millenium Trilogy

Il grande Gatsby

Cuore di tenebra

Cuore di tenebra

Consigliato a ...

Chi cerca un romanzo che ragioni sulla sete di potere che colpisce l'animo umano.

Recensione e trama

Cuore di tenebra è il romanzo più celebre di Jospeh Conrad, una storia che si presta a diverse chiavi di lettura.

Protagonista è un vecchio marinaio, Marlow, che racconta di come molti anni prima ha fatto un viaggio in Africa, un continente allora misterioso e affascinante.

In Africa, raggiunge la sede della compagnia per cui lavora, dove incontra uomini equivoci, invidiosi di un certo Kurtz, che sembra l’unico capace di procurarsi l’avorio, su cui si basano i commerci della compagnia.

La base di Kurtz è la vera destinazione di Marlow, che alla fine il marinaio raggiunge: qui scopre che questo è considerato una sorte di divinità dagli indigeni del luogo, che sono stati ammaliati dalla sua voce e dal suo aspetto, anche se Kurtz è ormai in fin di vita.

Anche Marlow resta affascinato da Kurtz e si ripromette di riportarlo a casa.

Il libro, in prima battuta, può essere letto come una critica al colonialismo in Africa, con le sue razzie e crudeltà che sono rappresentate da alcuni personaggi che Marlow incontra durante il suo viaggio; tuttavia esiste anche una chiave di lettura più profonda, che si concentra sulla “tenebra”, sull’oscurità della società occidentale, che viene identificato nella sete di potere, ma anche in tutte quelle barbarie che vengono giustificate in nome di una presunta civilizzazione.

È vero che si tratta di un’oscurità, quella della sete di potere, che può interessare il cuore di qualsiasi uomo e che non può che destare orrore; un’oscurità che a volte trae origine anche da ideali sinceri, ma che poi finiscono per arenarsi, davanti alle lusinghe che si possono incontrare e alla tentazione di “essere Dio”.

Una tentazione che porta a violare ogni cosa e che cerca di trovare una giustificazione in qualche principio morale che risulta tuttavia vuoto e non sufficiente.

Un romanzo che denuncia il delirio di onnipotenza che può colpire gli uomini e che, a lettura finita, lascia un senso di inquietudine.

Dettagli

Genere: Classici
Prezzo Listino: EUR 9,50
Editore: Mondadori
Collana: ND
Data Pubblicazione: 04/04/2000
Pagine: 124
ISBN-10: 8804471352
ISBN-13: 9788804471356
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Cuore di tenebra