Igiaba Scego

Igiaba Scego

Roma, 20 Marzo 1974

Nata a Roma da una famiglia di origini somale, Igiba Scego è laureata in Letterature straniere presso la Sapienza di Roma e si occupa di scrittura, giornalismo e di diffondere il tema del dialogo tra culture e la dimensione della transculturalità e della migrazione.

Nel 2003 ha vinto il premio Eks&Tra di scrittori migranti con il suo racconto Salsicce, e ha pubblicato il suo romanzo di esordio, La nomade che amava Alfred Hitchcock.

Collabora con Repubblica e Il manifesto.

La linea del colore