logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne
Francesca Melandri

sceneggiatrice

Francesca Melandri

Roma, 1 gennaio 1964

Sceneggiatrice e scrittrice romana, ha lavorato a Zoo di Cristina Comencini, Chiara e gli altri 1 e 2, Fantaghirò di Lamberto Bava, Cristallo di Rocca di Maurizio Zaccaro, Nati ieri di Genovese e Miniero, e a molti episodi della serie Don Matteo.
Ha esordito nella narrativa nel 2010 con Eva dorme, edito da Arnoldo Mondadori Editore, romanzo che è stato tradotto in tedesco, olandes, francese, e ha vinto il Premio F. Seminara/Rhegium Julii opera prima 2010, il Premio Internazionale Cesare de Lollis 2010, il Premio speciale della giuria Il Molinello 2011, il Premio Maria Teresa di Lascia 2011, oltre a essere stati Romanzo dell’anno per il Gran Premio delle Lettrici di ELLE 2011. Nel 2012 ha pubblicato il suo secondo romanzo, Più alto del mare, con cui ha vinto il Premio letterario nazionale Rapallo Carige 2012, il Premio letterario Isola d’Elba-Raffaello Brignetti, il Premio Stresa di Narrativa 2012, il Premio Campiello – Selezione Giuria dei Letterati, il Premio Letterario Città di Rieti – Centro d’Italia. Nel 2017 ha pubblicato il suo terzo romanzo Sangue Giusto, che al momento è in traduzione in lingua olandese per Cossee con il titolo De lange weg naar Rome.

Ha diretto i documentari Nel paese delle case di Lana e Vera, che è stato inserito nella selezione ufficiale IDFA (International Documentary Film Festival Amsterdam) nel 2010, nel FULL FRAME (Full Frame International Documentary Film festival) e al PKF (Pitigliani Kolnoa Festival, Roma) nel 2011. Ha vinto la sezione documentari Umbria Film Festival Popoli e Religioni 2012.

Continua la lettura...

Tutti i libri di Francesca Melandri