diredonna network
logo
Stai leggendo: Una valigia piena di sogni

Dorothy Parker: se suicidarsi fa male e mette in disordine, "tanto vale vivere..."

Option B di Sheryl Sandberg: "Come ritrovare la felicità anche dopo il dolore più grande"

I love Tokyo

Le parole che non ti ho detto

Tanto tempo fa, proprio adesso

In viaggio con Albert

L'amante giapponese

L'alchimista

Siddartha

I love Tokyo

Le parole che non ti ho detto

Tanto tempo fa, proprio adesso

In viaggio con Albert

L'amante giapponese

L'alchimista

Siddartha

Una valigia piena di sogni

Una valigia piena di sogni

Consigliato a ...

Le inguaribili romantiche che desiderano immergersi in una storia d'amore profonda, capace di toccare le corde dell'anima e di lasciare sconvolte, grazie ad un finale da mozzare il fiato.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

“Un giorno dovrai scegliere tra ciò che credi di desiderare e ciò che desideri sul serio. Allora capirai cos’è l’amore”

Due fratelli, due migliori amiche. Due coppie, Chloe e Mason, Hannah e Blake, uniti in un viaggio attraverso l’Europa prima che il college li separi. Dal Maine, stato natale di Chloe, a Barcellona, passando però prima per l’Est Europa, per mantenere una promessa di famiglia.

E proprio sul treno diretto a Riga Chloe incontra Johnny Rainbow, ragazzo americano che gira il mondo con la chitarra sulle spalle e sembra incarnare l’eroe romantico in chiave moderna. Con loro i quattro amici compieranno il loro giro nel vecchio continente, passando da Treblinka a Cracovia fino a Vilnius e Venezia, in un viaggio non privo di pericoli e, soprattutto, profondo fino al passato di Johnny. Chilometro dopo chilometro Chloe sentirà sempre meno forti le già flebili certezze che aveva per il futuro prossimo, fino a mettere in discussione tutto, anche il rapporto con gli amici di una vita, e a volerlo spogliare di ogni falsità. Tanto che, alla fine del viaggio, senza essere riusciti a raggiungere Barcellona, la sola sicurezza che le rimane è che, dopo quel momento, le loro vite non saranno più le stesse.

L’acclamata autrice di origini russe Paullina Simons torna, dopo la fortunatissima trilogia de “Il cavaliere d’inverno” ambientata durante l’assedio di Leningrado nella seconda guerra mondiale, con un libro che promette di avere tutte le carte in regole per replicare il clamoroso successo dei precedenti e diventare un best-sellers. L’Europa orientale post-comunista, ancora in parte devastata dallo sfascio economico e sociale della fine dell’Unione Sovietica, fa da sfondo ad una storia d’amore indimenticabile, ma anche al racconto di un viaggio dentro e fuori da sé stessi, dove l’amore perso si recupera fatalmente proprio tra le strade e i paesaggi dell’est, fino ad un finale sconvolgente che non potrà non restare impresso a lungo nei cuori e nelle menti delle lettrici.

Uscito ad aprile in Nuova Zelanda, Australia e Inghilterra, la pubblicazione in Italia è prevista per il 12 maggio. Trovate un estratto in anteprima sul sito Harper Collins Italia. Il libro è in promozione sul sito della casa editrice, e su tutti gli store online, con uno sconto del 15%.

Paullina Simons, nata a Leningrado e trasferitasi negli USA durante l’infanzia, ha vissuto in Inghilterra, Italia, Kansas e Texas prima di trasferirsi definitivamente a New York, dove vive con il marito Kevin Ryan e i quattro figli Natasha, Misha, Kevin jr e Tatiana. In Italia, come nel resto del mondo, è diventata molto famosa per romanzi come “Il cavaliere d’inverno” e “Tatiana e Alexander”.

 

Dettagli

Prezzo Listino: 14,90
Editore: HarperCollins Italia
Collana: HarperCollins
Data Pubblicazione: 12/05/2016
Pagine: 450
ISBN-10: ND
ISBN-13: 9788869050596
Lingua Originale: Inglese
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Lone star