diredonna network
logo
Stai leggendo: Uomini che odiano le donne – Millenium Trilogy

Giovani, Carine e Bugiarde

10 romanzi d'amore che ci hanno fregate più delle principesse Disney

Se non ti vedo non esisti

Manuale di prevenzione amorosa per donne single (e principesse)

Senza volto

L'amore che mi resta: "Quando tua figlia sceglie di suicidarsi"

9 libri da leggere sotto l'ombrellone - I consigli di Roba da Donne

Tre volte te

La regina dei castelli di carta – Millenium Trilogy

La ragazza che giocava con il fuoco - Millenium Trilogy

Uomini che odiano le donne - Millenium Trilogy

Uomini che odiano le donne - Millenium Trilogy

Consigliato a ...

Chi ama i thriller incalzanti, le storie con trame complesse scritte con un perfetto linguaggio giornalistico capace di catapultarti nella trama al 100%

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

Un thriller mozzafiato dal ritmo incalzante, ambientato tra le strade affollate di Stoccolma e l’immaginaria cittadina di Hedestad. Uomini che odiano le donne è il romanzo poliziesco che apre la trilogia svedese di Millenium, pubblicata postuma dopo la prematura scomparsa del suo ideatore, Stieg Larsson.

Mikael Blomkvist, giornalista condannato nella causa di diffamazione promossa contro di lui dal ricco finanziere Wennerstrom, su cui aveva svolto una lunga indagine, decide di accettare la proposta che gli arriva dal magnate dell’industria svedese Henrik Vanger, soprattutto per allontanarsi per un po’ di tempo dal caos mediatico scatenatosi intorno a lui e dalla crisi in cui versa Millenium, la rivista per cui lavora.

L’ottantenne Henrik gli chiede di indagare sulla scomparsa dell’amata nipote Harriet, avvenuta quarant’anni prima: il motivo della richiesta sta nel regalo, sempre il medesimo, lo stesso che lei gli faceva trovare ogni Natale fino alla scomparsa, e che lui continua a ricevere anche dopo tutto quel tempo. Proprio il dono lo spinge a pensare che ci sia qualcosa di misterioso dietro la sparizione della nipote, e soprattutto che l’autore del delitto (perché questa sempre essere l’ipotesi maggiormente accreditata) sia un membro della famiglia, dato che l’informazione del regalo non è mai stata resa pubblica.

A incrociare la vita di Mikael sarà l’hacker informatico Lisbeth Salander, enigmatica ragazza dal passato piuttosto oscuro, seguita prima da un tutore legale molto accondiscendente verso di lei poi da un altro, Nils Bjurman, che sfrutta la propria posizione per abusare di lei sessualmente. L’avvocato della famiglia Vanger, Frode, la consiglierà al giornalista proprio per la sua genialità nell’utilizzo dei computer, che in effetti si rivelerà tale non solo nel caso di Harriet, ma anche in quello di Wennerstrom, che tanto era costato a Blomkvist. La storia che i due, lavorando insieme, riescono a riportare a galla è a dir poco agghiacciante e densa di particolari raccapriccianti, è un passato familiare in cui incesto, stupro, omicidio si mescolano inesorabilmente e portando le proprie drammatiche conseguenze fino al presente.

Lisbeth e Mikael diventano intimi, tanto che la ragazza arriva persino a scoprire di essere innamorata di lui. Tuttavia la loro storia non decollerà mai, dopo che lei sorprende Mikael in atteggiamenti affettuosi con Erika Berger, caporedattore di Millenium, sua amante storica nonostante sia sposata.

Il libro ha avuto un enorme successo di critica e pubblico, tanto da essersi aggiudicato, nel 2006, il Glasnyckeln, un prestigioso premio riservato ai migliori gialli scandinavi. Dalla trilogia sono stati tratti tre film svedesi, con protagonisti Michael Nyqvist e Noomi Rapace, e anche una versione statunitense interpretata da Daniel Craig e Rooney Mara.

Potete trovare Uomini che odiano le donne a questo link Amazon.

 

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 7,99
Editore: Marsilio
Collana: ND
Data Pubblicazione: 16/10/2010
Pagine: 676
ISBN-10: ND
ISBN-13: ND
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Uomini che odiano le donne: Millennium 1