diredonna network
logo
Stai leggendo: Storia di una capinera

Tredici

Classici da leggere: se non ne hai letti almeno 7 non sai cosa ti sei perso

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

I love Tokyo

La regina dei castelli di carta – Millenium Trilogy

La ragazza che giocava con il fuoco - Millenium Trilogy

Uomini che odiano le donne - Millenium Trilogy

Il grande Gatsby

Storia di una capinera

Storia di una capinera
Storia di una capinera
Storia di una capinera

Consigliato a ...

Chi ama le storie tragiche.

Recensione e trama

Storia di una capinera è un romanzo epistolare del periodo fiorentino di Giovanni Verga, periodo antecedente a quello verista e dal quale prende le distanze.

Ci racconta di Maria, una ragazza obbligata dal padre, per volere della matrigna, ad andare in convento per diventare una monaca di clausura nonostante l’assenza della vocazione, che intrattiene una corrispondenza con l’amica Marianna: questo scambio di lettere è per lei l’unico modo per poter sfogare i suoi turbamenti e per scoprire un mondo più vivo ed emozionante.

Ma non solo: Maria scopre l’amore nella figura di Nino, che ha occasione di incontrare quando a causa del colera torna qualche mese a vivere con la sua famiglia, quanto esso sia sconvolgente e che cosa vuol dire soffrire per esso.

La forma epistolare rende questo romanzo affascinante e rende ciò che la protagonista prova e pensa quasi tangibile: tutto il dolore e la disperazione della condizione di Maria sono condivisi dal lettore, che osserva il suo essere un uccello in gabbia con dispiacere, sentendo incombere una fine inevitabile ma non per questo meno tragica.

Sin dall’inizio si può intuire che la storia di Maria avrà un lieto fine, ma non per questo il libro delude, regalando anzi un’introspezione molto interessante dell’animo e della mente della giovane: pare di vivere con lei il tormento per non poter restare con Nino, il rimorso per la sua condizione di novizia e la passione per un uomo, la consapevolezza di non poter essere chi vuole e fare ciò che desidera.

Storia di una capinera non è certo il romanzo più famoso di Verga, che tutti ricordano per i lavori veristi, eppure può lanciare nuova luce su un autore che generalmente viene considerato un po’ noioso.

Dettagli

Genere: Classici
Prezzo Listino: EUR 8,00
Editore: Feltrinelli
Collana: ND
Data Pubblicazione: 28/01/2015
Pagine: 168
ISBN-10: 8807901854
ISBN-13: 9788807901850
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Storia di una capinera