diredonna network
logo
Stai leggendo: L’amore criminale

L'amore criminale

L'amore criminale

Consigliato a ...

Chi vuole riflettere sulla violenza che viene fatta nei confronti delle donne.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

La parola “femminicidio” è un termine in cui ci imbattiamo sempre più spesso quando ascoltiamo il telegiornale o leggiamo un quotidiano, e proprio intorno al femminicidio ruota il saggio L’amore criminale di Matilde D’Errico.

L’autrice è anche ideatrice e regista del programma omonimo, condotto da Barbara De Rossi, che è andato in onda su Rai Tre per sette anni.

Nel libro sono presentate una decina di storie che parlano della violenza sulle donne, spesso vittime dei loro mariti, dei loro ex o dei loro padri.

Storie dove rabbia, gelosia e orgoglio portano degli uomini a fare del male alle donne che sostengono di amare e che colpiscono e portano a interrogarsi: in particolare, l’autrice ci vuole far riflettere non solo sulle cause scatenanti di queste violenze, ma sul perché molte donne non denunciano chi abusa di loro prima che si giunga alle più estreme conseguenze, come se fossero già rassegnate.

La potenza di queste storie rende il libro molto intenso: il dramma che queste donne vivono si tocca con mano, insieme all’orrore che la violenza causa.

L’autrice, senza retorica, lascia che siano le vicende a parlare, vicende che si imprimono nella nostra testa e che ci lasciano con una domanda: perché tutto questo?

Trovare la risposta spetta ad ognuno di noi.

Dettagli

Prezzo Listino: 12,00
Editore: Einaudi
Collana: ND
Data Pubblicazione: 21/10/2014
Pagine: 114
ISBN-10: ND
ISBN-13: 9788806217655
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: L'amore criminale