diredonna network
logo
Stai leggendo: La vigna di Angelica

10 romanzi d'amore che ci hanno fregate più delle principesse Disney

Giovani, Carine e Bugiarde

Se non ti vedo non esisti

Manuale di prevenzione amorosa per donne single (e principesse)

Senza volto

L'amore che mi resta: "Quando tua figlia sceglie di suicidarsi"

9 libri da leggere sotto l'ombrellone - I consigli di Roba da Donne

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

La vigna di Angelica

La vigna di Angelica
La vigna di Angelica
La vigna di Angelica

Consigliato a ...

Chi ama l'autrice.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

La vigna di Angelica, l’ultimo lavoro di Sveva Casati Modigliani, è un romanzo che parla di amore, ma non solo dell’amore tra due persone o per la propria famiglia, ma anche dell’amore per la terra e per il proprio lavoro.

Angelica, trentacinque anni, è l’erede delle vigne di Borgofranco, dalle quali la sua famiglia da due secoli trae vini pregiati; è una madre, una moglie e un’imprenditrice: tutto sembra perfetto nella sua vita, ma Angelica sa bene che in realtà quella è solo una facciata che nasconde qualche segreto e, soprattutto, dei sogni infranti.

Una sera, Angelica, mentre è in moto, fa un incidente; ne esce illesa, come il conducente dell’auto che è stato coinvolto, Tancredi: si tratta di un incontro inaspettato, forse voluto dal destino, che per entrambi pare poter significare un nuovo inizio.

Ma potranno davvero averlo questo nuovo inizio? Oppure il peso del passato e le responsabilità del futuro avranno la meglio?

Questo romanzo è una storia di maturazione e cambiamento, della consapevolezza di sé e di quello che si desidera davvero: Angelica è la donna che è a causa delle sue a volte drastiche scelte, che l’hanno resa forte, ma non felice; Angelica non sta bene con se stessa e lo si vede dalle contraddizioni che la animano e paiono essere presenti in chiunque intorno a lei.

Le contraddizioni sono umane, certo, ma non sono un punto di arrivo, ma piuttosto di partenza, motivo di riflessione: questo sono per la protagonista, che si interroga su se stessa, che sbaglia, prova, si assume le proprie responsabilità, si confronta con Tancredi e scopre che l’amore non è solo passione, che anzi a volte un legame casto ma profondo e intimo è più destabilizzante di un tradimento.

Una storia che ci racconta come conoscere meglio se stessi, come ripartire, come andarsene e tornare alle volte sono la stessa cosa.

Dettagli

Genere: Romanzi rosa
Prezzo Listino: EUR 19,90
Editore: Sperling & Kupfer
Collana: ND
Data Pubblicazione: 28/04/2015
Pagine: 484
ISBN-10: 8820058278
ISBN-13: 9788820058272
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: La vigna di Angelica. Ediz. illustrata