diredonna network
logo
Stai leggendo: La straniera

Le mamme ribelli non hanno paura

"Diana ossessionata da Camilla, la minacciava": le rivelazioni choc in un libro

10 romanzi d'amore che ci hanno fregate più delle principesse Disney

Giovani, Carine e Bugiarde

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

Libri di cucina erotica e di giochi sexy tra i fornelli

Le parole che non ti ho detto

La regina dei castelli di carta – Millenium Trilogy

La straniera

La straniera
La straniera
La straniera

Consigliato a ...

Chi ama la letteratura rosa che si tinge di storia e di fantasy

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

La straniera è il primo volume della saga Outlander nata dalla penna di Diana Gabaldon; è un libro di grande successo che solo negli Stati Uniti ha venduto oltre due milioni di copie.

Nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, Claire Beauchamp Randall, un’infermiera militare, decide di festeggiare con il marito una sorta di seconda luna di miele nelle Highlands scozzesi, ma, durante una passeggiata solitaria, Claire attraversa uno dei cerchi di pietre sacre e antiche che si trovano in quei luoghi e viene catapultata indietro nel tempo.

Claire si ritrova nella Scozia del 1743, in una terra distrutta dai conflitti fra i vari clan dove lei è solo una straniera.

Qui inizieranno le avventure di una donna intrepida, coraggiosa e molto ironica che, fra streghe e inquisitori, si troverà coinvolta in intrighi e pericoli dovendo riuscire a cavarsela in un’epoca estremamente diversa dalla sua, ma ben presto in suo soccorso arriverà un giovane di nome Jamie che l’aiuterà e la sosterrà in questa terra a lei sconosciuta.

A partire da Claire (che nulla ha a che fare con le classiche protagoniste dei romanzi rosa, generalmente svampite e ingenue, ma anzi è dotata di un’intelligenza acuta e sa perfettamente quello che vuole) conosceremo il Clan Mckenzie, i Fraser, la fierezza del popolo scozzese e la quotidianità della vita nei castelli.

La storia presenta anche un lato romantico: infatti Claire si innamorerà di Jamie, bello, attraente e carismatico, con tutte le complicazioni in termini di parità che deriva dal vivere un rapporto di coppia a quei tempi.

Claire ci viene descritta come una protagonista ironica e coraggiosa, un personaggio moderno in un contesto storico che non mancherà di affascinarci, ma, lasciatecelo dire, la vostra attenzione sarà completamente concentrata su Jamie.

È lui il vero eroe del romanzo; il ragazzo forte (ma non sempre quanto basta…), a tratti ingenuo (è più giovane di lei), disposto a ogni genere di punizione e sacrificio per la donna che ama.

Non capita spesso di incontrare un protagonista maschile disposto a farsi malmenare infinite volte e infinite volte essere rimesso in sesto, non vi capiterà più di leggere una storia d’amore che supera i confini del tempo nella quale si intrecciano sesso e altruismo.

Inoltre non mancano parti della narrazione violente e cruente e parti che vi esalteranno e vi faranno rizzare i capelli per i colpi di scena e il mistero.

Primo volume di una saga meravigliosa, che combina storia, fantasy, viaggi nel tempo e romance.

Dettagli

Genere: Romanzi rosa
Prezzo Listino: EUR 12,00
Editore: TEA
Collana: Outlander (1)
Data Pubblicazione: 20/05/2004
Pagine: 838
ISBN-10: 8850206437
ISBN-13: 9788850206438
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: La straniera