diredonna network
logo
Stai leggendo: La lettera scarlatta

Tredici

Classici da leggere: se non ne hai letti almeno 7 non sai cosa ti sei perso

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

I love Tokyo

La regina dei castelli di carta – Millenium Trilogy

La ragazza che giocava con il fuoco - Millenium Trilogy

Uomini che odiano le donne - Millenium Trilogy

Il grande Gatsby

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta

Recensione e trama

La lettera scarlatta, romanzo scritto da Nathaniel Hawthorne, è una storia che parla di peccato e senso di colpa.

Ci troviamo nel secolo XVII, in una Boston puritana dalla mentalità poco disposta al perdono; qui vive Hester, che all’inizio della vicenda ci viene mostrata su un patibolo, davanti all’intera città, con una A scarlatta, la A di adultera, cucita sul petto.

Hester è infatti una donna che ha preceduto il marito nel Massachusetts e che qui ha avuto una figlia, Pearl, da una relazione illegittima.

Hester si rifiuta di rivelare il nome del padre della bambina, che si tratta del reverendo Dimmesdale, un uomo molto rispettato in città, che però si tormenta per quello che ha fatto, considerandosi un ipocrita in quanto predica contro il peccato ma è stato lui il primo a peccare.

Hester tace per non mettere in cattiva luce l’uomo che ama e decide di far ricadere solo su di sé la colpa.

Tuttavia il marito della donna, arrivato in città, si mette a indagare sotto falso nome, per trovare l’uomo con cui la moglie lo ha tradito, con lo scopo di vendicarsi.

Una ricerca che dura sette anni e che porta a una tragica conclusione.

Questo romanzo racconta la storia di una donna fragile che però trova dentro di sé la forza di portare il peso della vergogna e anzi di trasformarlo in un mezzo per provocare gli altri, incapaci di essere misericordiosi nel loro giudizio, che si macchiano di cecità: la sofferenza che Hester vive ogni giorno la porta a maturare e anche ad arricchirsi, nella maniera in cui la fa staccare da un mondo fatto di apparenze, di malelingue e di meschinità.

Accanto a lei due uomini, un marito che la ha lasciata sola e che continua a farlo e un reverendo che si tormenta e che fatica a trovare il coraggio per prendere sulle proprie spalle la colpa.

Un romanzo che è lo specchio della mentalità puritana dell’epoca e della sua ipocrisia, che mostra come l’incapacità di perdonare sia alla fine distruttiva.

Dettagli

Genere: Classici
Prezzo Listino: EUR 6,00
Editore: Newton Compton
Collana: ND
Data Pubblicazione: 27/05/2010
Pagine: 160
ISBN-10: 8854120545
ISBN-13: 9788854120549
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: La lettera scarlatta. Ediz. integrale