diredonna network
logo
Stai leggendo: Giuda

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

Tredici

Classici da leggere: se non ne hai letti almeno 7 non sai cosa ti sei perso

I love Tokyo

Libri di cucina erotica e di giochi sexy tra i fornelli

La regina dei castelli di carta – Millenium Trilogy

La ragazza che giocava con il fuoco - Millenium Trilogy

Uomini che odiano le donne - Millenium Trilogy

Giuda

Giuda
Giuda
Giuda

Consigliato a ...

Chi cerca un romanzo complesso che tratti grandi temi: politici, morali e religiosi.

Recensione e trama

Shemuel Asch, il protagonista di Giuda di Amoz Oz, è un giovane che, in una Gerusalemme del 1959, decide di lasciare gli studi universitari a causa dei problemi economici che deve affrontare la sua famiglia e dell’abbandono della sua ragazza, che lo lascia per sposarsi con un altro.

Quando sta per lasciare la città, Shemuel vede un annuncio di lavoro: sono offerti alloggio gratis e un piccolo stipendio a uno studente di materie umanistiche che sia disponibile per tenere compagnia a un colto anziano, Gershom Wald, che vive insieme a una donna misteriosa che subito colpisce il giovane, Atalia Abrabanel.

È l’inizio per Shemuel di una vita solitaria e ritirata, ma anche di riflessioni e di scoperte, in primo luogo sulle storie e le persone che ci sono con lui in quella casa. Sono storie dolorose quelle che emergono, fatte di perdite e tradimenti. Proprio il tradimento, come si può evincere dal titolo, è uno dei temi importanti del libro: introdotto dalla figura del padre di Atalia, morto con la nomea di traditore perché amico degli arabi e oppositore dello stato ebraico, si sviluppa poi con quella di Giuda, il traditore per eccellenza, che viene però guardato sotto una luce diversa, cioè come strumento di Gesù per avviare la passione, anzi, che abbia obbedito a una richiesta del Messia.

Il romanzo ha spazio anche per temi politici, come il rapporto tra israeliani e palestinesi, ma è comunque un affondo sul concetto di tradimento, punto a cui si può arrivare per troppa fede, ma che può non essere sempre negativo se viene percepito, come sostiene l’autore, come una rottura degli schemi.

Giuda è un romanzo complesso, un romanzo sussurrato, senza grandi situazioni o grandi eventi, ma dove ogni piccolo gesto e ogni breve parola ha il suo significato; un libro intenso e al tempo stesso delicato, un affresco di vite che conquistano chi legge.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 18,00
Editore: Feltrinelli
Collana: ND
Data Pubblicazione: 22/10/2014
Pagine: 329
ISBN-10: 8807031094
ISBN-13: 9788807031090
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Giuda