diredonna network
logo
Stai leggendo: Dimentica il mio nome

Senza volto

L'amore che mi resta: "Quando tua figlia sceglie di suicidarsi"

Giovani, Carine e Bugiarde

10 romanzi d'amore che ci hanno fregate più delle principesse Disney

Se non ti vedo non esisti

Manuale di prevenzione amorosa per donne single (e principesse)

9 libri da leggere sotto l'ombrellone - I consigli di Roba da Donne

Tredici

Classici da leggere: se non ne hai letti almeno 7 non sai cosa ti sei perso

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Dimentica il mio nome

Dimentica il mio nome
Dimentica il mio nome
Dimentica il mio nome

Consigliato a ...

Chi ama i fumentii

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

Zerocalcare, nome d’arte di Michele Rech, è un fumettista italiano che sta avendo un grande successo e che ha avuto il merito di far conoscere il suo talento tramite la stampa e attraverso il suo blog.

Le strisce dei suoi fumetti rapiscono e divertono chiunque li legga.

Dimentica il mio nome racconta la storia della famiglia di Zero ed è a metà fra autobiografia e invenzione.

Zerocalcare ci racconta la storia della sua cara Nonna Huguette, di nazionalità francese e di marito inglese, scomparso durante la guerra: una storia che nasconde misteri e dolori conditi con una buona dose di avventura.

Rech ci dimostra come le nostre radici e il nostro passato contribuiscano in maniera decisiva a farci diventare quello che siamo, e lui stesso, raccontando la vita della defunta nonna, scopre se stesso per la prima volta assieme al lettore e inizia un viaggio introspettivo raccontandoci i tratti già noti del suo carattere insieme a quelli che scoprirà vignetta dopo vignetta.

La trama parte quindi da uno spunto autobiografico – la morte della nonna dell’autore e protagonista – per defluire poi in elementi fantasy: un trucchetto usato dall’autore per raccontare la propria famiglia senza metterla a nudo, ma al tempo stesso per consentire alla narrazione di avere una giusta dose di coinvolgimento emotivo.

Un percorso intenso, emozionante, caratterizzato da una comicità travolgente, ma anche da momenti ad alto tasso sentimentale, di inquietudine e di riflessione.

Zerocalcare ha questa capacità innata di raccontare storie di tutti i giorni, storie di quotidianità che potrebbero accadere a chiunque, utilizzando però un tatto ed una dolcezza senza pari; quasi certamente non abbiamo mai letto un fumetto che unisse in modo così efficace e perfetto umorismo, dolore, vita, passione, vergogna.

Zerocalcare  è un genio del linguaggio e della comunicazione, per la sua capacità di tradurre in immagini generazionali qualunque genere di sentimento ed esperienza, riuscire a dire cose importanti senza farne un peso è una capacità che non tutti hanno, ma nel suo caso gli riesce veramente naturale.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 18,00
Editore: Bao Publishing
Collana: ND
Data Pubblicazione: 01/09/2014
Pagine: 235
ISBN-10: 8865432543
ISBN-13: 9788865432549
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Dimentica il mio nome (Fumetto)