diredonna network
logo
Stai leggendo: Cinquanta sfumature di grigio

Cinquanta sfumature di grigio

Cinquanta sfumature di grigio
Cinquanta sfumature di grigio
Cinquanta sfumature di grigio

Consigliato a ...

Chi è curioso di leggere il primo capitolo di una trilogia che ha venduto milioni di copie nel mondo.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

Cinquanta sfumature di grigio, primo libro della trilogia firmata E.L. James, è un romanzo caratterizzato dalla descrizione esplicita di scene erotiche e di pratiche BDSM, che è diventato un fenomeno editoriale, tanto da ispirare un film da poco al cinema.

Forse il motivo del suo successo sta nell’aver saputo sfruttare la curiosità che parte del pubblico femminile ha di leggere di pratiche simili oppure nel fascino (discutibile) del suo protagonista.

Certo è che non ci troviamo davanti a un capolavoro letterario: lo stile è piuttosto elementare e ripetitivo e i personaggi sono vittima di qualche cliché e luogo comune.

In breve, la trama ruota attorno a Anastasia Steele, un’ingenua studentessa universitaria che, per un’intervista, incontra Christian Grey, un giovane miliardario misterioso, e se ne scopre attratta in modo irresistibile.

Anche lui resta intrigato da lei e i due iniziano a vedersi; Anastasia capisce che Christian è un uomo pieno di segreti ma la passione che prova per lui non la fa tirare indietro: è l’inizio di una relazione fatta di pratiche sessuali estreme, dove Christian può esercitare la propria mania di controllo, senza implicarsi dal punto di vista affettivo.

Anastasia dal canto suo scopre di avere desideri segreti e si lancia in questo rapporto: ben presto si innamorerà di Christian e sceglierà di restare al suo fianco per aiutarlo ad affrontare le sue paure, che derivano da un passato burrascoso, ma non si rende del tutto conto fino a dove lui è pronto a spingersi.

Anastasia è un personaggio non molto convincente e un po’ piatto e sopratutto non lancia un messaggio positivo, perché è disposta a sottostare a torture fisiche nella speranza di compiacere e cambiare l’uomo che ama.

Christian è invece più interessante, perché ha una personalità malata e potenzialmente durante la vicenda potrebbe evolvere, ma i suoi cambiamenti non sembrano l’esito di una crescita ma anzi risultano schizofrenici.

La loro relazione, per quanto malata, necessitava di una maggiore analisi.

Attorno ai due protagonisti ci sono altri personaggi che però non si imprimono nelle mente di chi legge, perché sono delle macchiette che vengono usate dall’autrice per raccontare la relazione di Anastasia e Christian.

In generale, una trama che può avere del potenziale, ma non viene ben gestita.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 14,90
Editore: Mondadori
Collana: ND
Data Pubblicazione: 08/06/2012
Pagine: 548
ISBN-10: 8804623233
ISBN-13: 9788804623236
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Cinquanta sfumature di grigio