diredonna network
logo
Stai leggendo: Canone inverso

Se non ti vedo non esisti

Giovani, Carine e Bugiarde

Senza volto

L'amore che mi resta: "Quando tua figlia sceglie di suicidarsi"

10 romanzi d'amore che ci hanno fregate più delle principesse Disney

Manuale di prevenzione amorosa per donne single (e principesse)

9 libri da leggere sotto l'ombrellone - I consigli di Roba da Donne

Tredici

Classici da leggere: se non ne hai letti almeno 7 non sai cosa ti sei perso

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Canone inverso

Canone inverso

Consigliato a ...

Chi cerca un romanzo tragico e intenso.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

Il canone inverso, nel linguaggio della musica, è una melodia polifonica eseguita a più voci che si sovrappongono l’una con l’altra, utilizzando anche tonalità differenti, una sorta di inseguimento “musicale” che in questo romanzo si concretizza nella ricerca della perfezione all’interno di un’esecuzione fatta col violino e ancora di più nell’amicizia, sincera, sofferta e non priva di rivalità, dei due protagonisti, Jeno e Kuno. Canone inverso di Paolo Maurensig è in fondo questo, la storia di due amici che con la musica cercano l’immortalità, uno credendo quasi che gli sia dovuta, l’altro sfidando il destino con il talento.

La storia dei due personaggi è intensa ed emozionante e ci viene raccontata attraverso diversi piani narrativi che riservano un colpo di scena finale; a dare origine al racconto è l’acquisto di un violino molto particolare, che presenta una testa di donna intagliata nel legno, al quale sono legate le tragiche vicende dei protagonisti, insieme all’incontro con la figura di un bravissimo violinista che, invece di suonare nei maggiori palcoscenici, si limita a fare l’ambulante.

Canone inverso parla di anime diverse unite e separate dalla musica, di inquietudini singole che trovano un corrispettivo nei movimenti della storia, ambientata in parte poco prima la seconda guerra mondiale; racconta di delicatezza e di ferocia, di sensi di colpa e di rimpianti, e di come ogni azione compiuta ha delle ripercussioni sul destino, proprio e di chi ci circonda.

Facendo scorre le pagine, pare di respirare un senso di inevitabilità che lascia angoscia, mentre le note dei violini paiono dare l’illusione di una conclusione che sia altra da quella che accade, ma un’illusione che si infrange non appena le corde tacciono e il tempo riprende a scorrere,

Canone inverso è un libro da leggere come se fosse un componimento musicale: lo stile complesso e sapiente dell’autore lo rende un gioiello prezioso nella sua tragicità; non una lettura semplice, ma complicata, come sono i sentimenti che magistralmente descrive.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 9,00
Editore: Mondadori
Collana: ND
Data Pubblicazione: 17/12/2009
Pagine: 150
ISBN-10: 8804595205
ISBN-13: 9788804595205
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Canone inverso