diredonna network
logo
Stai leggendo: Bianca come il latte rossa come il sangue

Dorothy Parker: se suicidarsi fa male e mette in disordine, "tanto vale vivere..."

Option B di Sheryl Sandberg: "Come ritrovare la felicità anche dopo il dolore più grande"

Giovani, Carine e Bugiarde

Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita

Tre volte te

Pomodori verdi fritti (al caffè di Whistle Stop)

It

La fabbrica di cioccolato

La ragazza con l'orecchino di perla

Il diritto di contare

Bianca come il latte rossa come il sangue

Bianca come il latte rossa come il sangue
Bianca come il latte rossa come il sangue
Bianca come il latte rossa come il sangue

Consigliato a ...

Chi vuole leggere una storia commovente.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Recensione e trama

Bianca come il latte rossa come il sangue è il romanzo d’esordio di Alessandro D’Avenia.

Il protagonista è Leo, un sedicenne che ci racconta la sua storia in prima persona; è un ragazzo come tanti altri, che ama andare in motorino, giocare a calcio, stare con gli amici e pensa che la scuola sia una perdita di tempo, anche se è il luogo dove ha incontrato Silvia, la sua migliore amica.

Un giorno arriva un nuovo supplente di storia e filosofia che smuove qualcosa in Leo, quando sprona gli studenti a vivere la vita appieno e a cercare il proprio sogno.

Leo è un ragazzo pieno di energia, ma ha un “nemico”: il bianco, che associa all’assenza e alla privazione, che contrappone al rosso, che per lui è amore, passione… e il colore dei capelli di Beatrice.

Leo è innamorato di Beatrice, anche se lei non lo sa; ma Beatrice è ammalata e Leo dovrà trovare la forza e capire che i sogni non possono morire.

Il romanzo, scritto con un stile leggero e moderno, che vuole ricalcare il parlare di un adolescente, si legge tutto d’un fiato e riesce a far assaporare quelli che sono i sedici anni: ricordarsi cosa voleva dire starsene in un banco di scuola che sta stretto, cosa significava deludere un amico o palpitare per incontrare la persona di cui si è innamorati.

E, con un po’ di malinconia, riemergono anche i nostri sogni di adolescenti, quelle sensazioni contrastanti di chi sente le energie per cambiare il mondo e al tempo stesso fatica a uscire dalla propria camera.

Una storia che ci fa ricordare che il cuore degli adolescenti è palpitante, che, nonostante la superficialità della quale sono accusati e nella quale sono quasi obbligati a cadere perché le loro domande essenziali vengono soffocate, il loro desiderio di qualcosa in più è vivo.

Un libro che commuove e fa riflettere, che ricorda che vale la pena vivere la vita, anche quando causa sofferenza.

Dettagli

Prezzo Listino: EUR 14,00
Editore: Mondadori
Collana: ND
Data Pubblicazione: 25/03/2011
Pagine: 254
ISBN-10: 8866210056
ISBN-13: 9788866210054
Lingua Originale: Italiano
Lingua Edizione: Italiano
Titolo Originale: Bianca come il latte, rossa come il sangue